Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Chuck Lorre] The Big Bang Theory (CBS)

L'America non vive di soli hamburger ma anche di una grassissima infornata annuale di serie tv di tutti i generi, dal tentacolare procedural a piccole grandi epiche.

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Bramo » sabato 28 luglio 2012, 21:27

Quackmore ha scritto:
Bramo ha scritto: sto preparando il mio papiro su perchè TBBT è bello, fregauncazzo se ormai è chiaro che non ti piacerà mai, entro breve ti perverrà, devo solo capire se in privato o qui sul topic... :P


Qui, qui! :stralol:


E sia!

Vito ha scritto:Non mi piace questo tipo di nerd, non mi ci riconosco. E di certo non ci baserei un intero telefilm.

Ecco, partirei da qua per vedere di illustrarti perché TBBT è diventata una delle mie serie televisive preferite, e dove si trovano i motivi per cui la apprezzo e ritengo che si possa apprezzare.
Quel "di certo non ci baserei un intero telefilm" è la frase che probabilmente ogni rete televisiva e ogni produttore avrebbe sbottato di fronte allo script di TBBT fino a 6-7 anni fa. Al di là del fatto che il panorama di questi prodotti era totalmente differente da quello attuale grazie ad un pugno di opere seminali che hanno cambiato il volto delle produzione seriali televisive, nessuno avrebbe mai pensato che ci fosse qualcuno disposto a guardare per 20 minuti a settimana un gruppo di disadattati appassionati di fisica, fumetti, videogames e fantascienza parlare e agire in funzione di questi argomenti.
Ma proprio come chi pensava che nessuno avrebbe voluto guardare per un'ora e mezza dei disegni animati su un grande schermo o come chi riteneva che un personaggio fin troppo attaccato al denaro potesse essere divertente o interessante ;) , anche nel caso di TBBT fu un calco sbagliato. O meglio, fu sbagliato tout-court da una parte e corretto commercialmente parlando fino ad un certo punto.
Sbagliato tout-court perchè una robusta nicchia di persone con questi interessi, che si sarebbero riconosciuti nelle caratteristiche di questi protagonisti, esisteva e già da molto tempo... centrando in tal modo il target di riferimento, si sarebbe anche potuto rischiare. Ma commercialmente sarebbe stato un suicidio, i telefilm e ancor più le sitcom erano e sono rivolta a un pubblico generalista, e puntano ad arrivare al target più ampio possibile, dalla casalinga di Voghera al meccanico di Baltimora, dall'universitario della Cattolica all'Amministratore Delegato di una multinazionale di New York. Uno show incentrato in modo così palese sul microcosmo dei nerd, e comprensibile quindi solo da questa realtà, sarebbe stato un suicidio. D'altro canto, se JD può considerarsi quasi un nerd ante-litteram (sognatore, dalla grande fantasia, atteggiamenti), tale componente non è esaltata ma riconfigurata all'interno di una realtà lavorativa e sociale che, grazie all'ospedale e alle tematiche di vita/morte e alla varietà dei personaggi, può essere apprezzata universalmente.

Ma i tempi cambiano, le mode con essi: e arriviamo a metà della prima decade del Nuovo Millennio, quando lentamente ma inesorabilmente il nerdismo viene pian piano sdoganato, alcune caratteristiche di questo status sociale sono riconoscibili anche da chi nerd non è, e i creatori dello show pensano bene di provare a cavalcare queste istanze con un plot semplice ma efficace, perché non rischia troppo: 2 nerd di cui uno fermamente fiero di esserlo e l'altro che non rinnega le sue passioni ma è meno integralista, tanto che si apre con grande volontà all'approccio verso le ragazze, in particolare la nuova coinquilina Penny.

E' un'idea semplice, banale, ma che accontenta tutti, e da cui è nato il fenomeno. Un primo motivo per amare TBBT a mio parere è proprio quel suo aver riconosciuto quei segnali relativi al fatto che potesse essere il momento buono per proporre una cosa del genere, averlo fatto con l'idea giusta che accontentava tutti e aver contribuito in maniera rilevante a questo percorso di diffusione del nerdismo, dandogli una spallata importante in questo obiettivo.

Le prime due stagioni sono dei gioielli, un continuo declinare l'idea di base in ogni situazione possibile: si prendeva un qualunque evento della vita quotidiana, dell'università dove Sheldon e Leonard insegnano, dei rapporti interpersonali e si filtrava attraverso una visione nerd. E' chiaro per far questo spesso si eccedeva, si andava ad estremi difficilmente credibili, ma il bello stava anche nel gusto della caricatura, e l'attore che interpreta Sheldon è bravissimo nell'interpretare il personaggio rendendolo credibile e convinto di ciò che fa anche quando sono cose onestamente assurde. Anche per un nerd :P
Così, Vito, quando tu dici che non ti riconosci in quel tipo di nerdismo... non dici neanche un cazzata, non del tutto almeno. Il concetto alla base di Sheldon è proprio quello di mostrare un'idea esagerata, estrema, folle del prototipo del nerd, che immagino esista pure nella realtà, ma che comunque non è necessariamente vista come modello in cui identificarsi. Certo, poi il successo della serie ha assurto Sheldon a simbolo dei nerd, a icona tipica di chi ama fumetti et similia con tanto di magliette con la sua faccia o con scritto "Bazinga", ma se è per questo la gente ritiene degli eroi (pur "maledetti") anche i componenti della banda della Magliana, da quando sono diventati protagonisti di un film e di una serie tv. Potenza della caratterizzazione di un personaggio.
Nel caso di Sheldon, comunque, è anche sensato porlo come simbolo: simbolo di un certo tipo di nerd, in cui tu non ti riconosci ma, per dire, in cui io mi ci riconosco a brevi tratti. Il fatto stesso che, come dicevo, spesso si arrivi quasi alla caricatura di un nerd con Sheldon, rende palese che la serie sia molto autoironica e lo dimostra il fatto che spesso Leonard, Raj e Howard lo prendono in giro.
Già, ma a te non piacciono nemmeno loro: il primo è troppo sfigato nei rapporti sociali, il secondo non ti andrà giù che è bloccato nel parlare con le ragazze, il terzo infine chennesò perché non ti convince. Insomma, a te la serie non piace perché i protagonisti non sono Grrodon, te, Zangief e Pacuvio :P
Ma il punto che ti sfugge è che io rido di Sheldon: ammiro il personaggio per come è costruito, è bellissimo dai, e in piccole dosi mi ci rivedo come dicevo, ma rido dei suoi eccessi perché la serie è funzionale anche a questo, a far ridere delle proprie manie i nerd. Sia quelli che prendono le distanze da certe esagerazioni, sia chi si sente tirato in ballo ma è capace di riderci sopra, magari riflettendoci.
Leonard è un degno e perfetto contraltare di Sheldon proprio perché rappresenta un altro punto di vista di cui sorridere e con cui confrontarsi, e la sua forza sta nell'essere un personaggio a tutto tondo e più "umano" di quanto possa esserlo il "quadrato" Sheldon. La loro importanza ce l'hanno anche Raj e Howard, poi, che anche se magari privi di una caratteristica così netta come i due protagonisti, offrono ugualmente un bello spaccato di vita nerd, che non pretende certo di comprendere ogni singolo aspetto del nerdismo - considerato che non tutti i nerd sono fisici, ingegneri, menti brillanti, e che come in tantissimi ambiti essere nerd in America ha delle differenze rispetto all'esserlo in Italia - ma che porta comunque "gente come noi" ;) a riconoscersi in qualche modo e a ridere delle dinamiche proposte.
Anche (e soprattutto) se come te non ci si riconosce in esse perchè eccessive. Per questo non capisco come faccia a non piacerti e a non convincerti lo show, che mi ha conquistato fin da subito offrendomi quello che fino ad allora nessun altro prodotto di intrattenimento mi aveva dato in maniera così decisa, simpatica e cosciente: la rappresentazione di alcuni tipi di vita nerd mostrati in modo scanzonato, divertente, con tanti inside jokes irresistibili, riferimenti autoreferenziali, strizzate d'occhio alle nerdate varie, guest stars dagli ambiti nerd che si prestano ad entrare in questo mondo, fisime e fisse che per gli altri sono strambe e assurde che vengono messe addosso anche a questi personaggi...

Sono consapevole, come dicevo qualche post sopra, che queste argomentazioni non serviranno a farti cambiare idea, ma del resto non è nemmeno il mio intento. Se non ti piace, non ti piace, volevo solo farti capire perchè per me invece è qualcosa di ottimo, che cala come qualità dalla quarta stagione in poi ma che resta sempre qualcosa di godibile e simpatico. E intanto che ci sono, comunque, se almeno un cicinin ti ho persuaso o convinto con questo spataffione, ti indico alcuni degli episodi che considero migliori tra quelli che ho visto sinora (devo ancora completare la quinta stagione) e che quindi potresti in caso di interesse provare a guardare, rigorosamente in lingua originale. Se anche questi non ti dicono niente, getto le armi, e ognuno resta con le sue idee.

1X03 - The Fuzzy Boots Corollary
1X06 - The Middle Earth Paradigm
1X07 - The Dumpling Paradox
1X10 - The Loobenfeld Decay
1X11 - The Pancake Batter Anomaly
1X14 - The Nerdvana Annihilation

2X03 - The Barbarian Sublimation
2X04 - The Griffin Equivalency
2X07 - The Panty Piñata Polarization
2X08 - The Lizard-Spock Expansion
2X11 - The Bath Item Gift Hypothesis
2X13 - The Friendship Algorithm
2X17 - The Terminator Decoupling
2X20 - The Hofstadter Isotope

3X03 - The Gothowitz Deviation
3X05 - The Creepy Candy Coating Corollary
3X13 - The Bozeman Reaction
3X16 - The Excelsion Acquisition
3X17 - The Precious Fragmentation
3X19 - The Wheaton Recurrence
3X22 - The Staircase Implementation

4X04 - The Hot Troll Deviation
4X06 - The Irish Pub Formulation
4X08 - The 21-Second Excitation
4X11 - The Justice League Recombination
4X13 - The Love Car Displacement
4X17 - The Toast Derivation
4X19 - The Zarnecki Incursion
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Vito contro The Big Bang Theory

Messaggioda Vito » domenica 29 luglio 2012, 20:22

Ecco cosa ne è uscito al riguardo.


[23:29] <Bramo> adesso puoi andare sul sollazzo a trollarmi sy TBBT
[23:29] <Bramo> :P
[23:34] <@_Vito_> lol
[23:34] <@_Vito_> chissà che hai scritto
[23:34] <@_Vito_> vediamo va'
[23:35] <@_Vito_> dio breda, il papirone
[23:36] <Bramo> rotfl
[23:37] <Bramo> lo sapevo che avresti sbottato così :P
[23:37] <Bramo> invito anche hybiscus, fan della serie, se non ha niente di meglio da fare ad andare a spulciarsi quel che ho scritto per vedere se concorda con me
[23:38] <+Hybiscus> quanto hai scritto?
[23:38] <@_Vito_> è bellissimo dai <--- lol la convinzione
[23:38] <@_Vito_> tenero
[23:38] <@_Vito_> ti darei un bacino
[23:40] <@_Vito_> cmq poi ti rispondo
[23:46] <Bramo> <_Vito_> ti darei un bacino >> grazie! :P
[23:47] <Bramo> <_Vito_> cmq poi ti rispondo >> con calma, io ci ho messo circa un mese per postare questo mio parere, fai te :P
[23:47] <Bramo> <Hybiscus> quanto hai scritto? >> poco, 2-3 righe circa
[23:49] <@_Vito_> cmq il succo è che non è il nerd in sé il problema, è l'intrattenimento che comporta una serie intera da 20 minuti a puntata incentrata su di loro
[23:50] <@_Vito_> cioè per dire himym è un altro pianeta, vedi una certa complessità, dinamiche quotidiani reali e sentite
[23:51] <@_Vito_> in tbbt tutto ciò che ho visto era sempre 20 minuti riempiti a fatica con trame spoglissime, nobilitate giusto da una componente nerd piacevole
[23:53] <@_Vito_> è questo che intendo con "non ci avrei investito una serie intera"
[23:54] <@_Vito_> perché cmq è vero che la serie è un po' un truffone, piace per moda, perché tutti ormai giocano ai nerd e sono abbagliati dai riferimentini
[23:54] <@_Vito_> non dico che sia per forza BRUTTO da seguire
[23:54] <@_Vito_> ma cmq il suo fenomeno penso vada al di là dell'intrattenimento
[23:54] <Bramo> e dove va?
[23:55] <@_Vito_> va appunto nei tizi che si divertono a definirsi nerd, a dire "lol sheldon troppo forte!!" e cose così, ma per il resto tutti coloro che vogliono una storia noto che sono decisamente schifati dalla piega della serie
[23:56] <@_Vito_> dai nerd duri e puri allo spettatore più semplice
[23:56] <@_Vito_> e per un tf che ha solo 5 stagioni passare da "lol geniale" a "che merda" non è il massimo
[23:57] <Bramo> <_Vito_> in tbbt tutto ciò che ho visto era sempre 20 minuti riempiti a fatica con trame spoglissime, nobilitate giusto da una componente nerd piacevole >> cmq il punto sta davvero qua: io le trame spoglissime nn le ho trovate, se nn rare volte. la componente nerd nn è in questa serie un ammenicolo che va a contorno del nulla, è il piatto principale e la novità è proprio che puoi raccontare le dinamiche quotidiane re
[23:57] <Bramo> ali come in HIMYM ma dei nerd
[23:57] <@_Vito_> la componente nerd nn è in questa serie un ammenicolo che va a contorno del nulla <--- oh a me è parso proprio così
[23:57] <@_Vito_> cmq recupererò alcuni episodi che hai consigliato
[23:57] <Bramo> il declino che dici c'è stato quando hanno cercato di variare formula, facendo praticamernte quello che auspichi te: concentrandosi su altri fili e osservando altre cose come le vicende sentimentali
[23:57] <Bramo> e lì cade
[23:58] <Bramo> <_Vito_> la componente nerd nn è in questa serie un ammenicolo che va a contorno del nulla <--- oh a me è parso proprio così >> nn nelle prime stagioni, e anche nelle più recenti il difetto cui accennavo ora è cmq limitato ad alcune puntate... cmq tu hai visto proprio ep. delle prime srtag, per questo mi inquieto
[23:59] <@_Vito_> ho beccato anche scene con BLOSSOM, che da tutti è considerata la merda totale
[23:59] <Bramo> nel senso: perchè una sitcom che parla della vita quotidiana di amici standard anni '90 (Friends) e una della vita quotidiana di amici attuale (HIMYM) sono ok, e una che racconta la vita quotidiana di amici nerd no? è una variazione su tema
[23:59] <@_Vito_> e in effetti mi paiono personaggi debolissimi, scialbi, quasi come la ghenga di chicken little
[00:00] <@_Vito_> ma qui non ho molta esperienza per giudicare
[00:00] <Bramo> <_Vito_> ho beccato anche scene con BLOSSOM, che da tutti è considerata la merda totale >> lol, ho scoperto solo l'altro giorno da Gerbaldo che era lei, mica l'avevo riconosciuta!
[00:00] <Bramo> <_Vito_> e in effetti mi paiono personaggi debolissimi, scialbi, quasi come la ghenga di chicken little >> a parte che se fosse detta da Grrodon 'sta frase sarebbe un complimento :p
[00:00] <Bramo> nn scherziamo, suvvia
[00:00] <Bramo> ti passo Blossom, che nn entusiasma nemmeno me
[00:01] <Bramo> ma i regular delle prima stagioni, cioè i due protagonisti, Penny e anche i tuoi odiati Raj e Howard sono caratterizzati bene... che poi tu nn ti ci trovi a vedere queste caratterizzazioni sullo schermo te la posso concedere
[00:02] <Bramo> ma per quello che vogliono interpretare, sono bravi e le parti riuscite
[00:02] <@_Vito_> e una che racconta la vita quotidiana di amici nerd no? <--- dipende come lo fai, chiaramente in HIMYM c'è uno stile che si mangia ogni sit-com vivente e i personaggi sono adorabili, mentre episodi come leonard che fa il coglione a cena con penny facendo tante gag sbuffe come lui che sbatte sotto al tavolo le trovo proprio degne della peggior sit-com banaloide
[00:03] <@_Vito_> c'è una sottile differenza che io noto
[00:03] <Bramo> lol, tiri in ballo sempre quell'episodio... e ti concentri sulle gag quando quello che devi vedere è il costrutto, quello che è successo prima e quello che sta dietro all'appuntamento, e l'animo di Leonard, e la sua timidezza
[00:04] <@_Vito_> tbbt per me è una sitcom stile "tutto in famiglia" o "la vita secondo jim", aiutata però da un cast più giovane e immedesimabile e da un tema centrale caro ai nerd come... il nerdismo
[00:04] <Bramo> poi ho, io HIMYM devo ancora vederlo, ho lì tutta la prima stagione e presto (spero) la attaccherò, ma anche se mi piacerà nn rinnegherò cmq TBBT
[00:05] <@_Vito_> cmq penny è l'unica che mi piace, lol
[00:06] <@_Vito_> <Bramo> lol, tiri in ballo sempre quell'episodio... e ti concentri sulle gag quando quello che devi vedere è il costrutto, quello che è successo prima e quello che sta dietro all'appuntamento, e l'animo di Leonard, e la sua timidezza <--- ti tiro in ballo anche quello con penny che diventa nerd e gioca ai gdr che inizia a rompere le palle a sheldon, sono cmq trame da disney channel
[00:07] <Bramo> (mi sa che quella te l'ho pure messa tra quelle consigliate, lol)
[00:08] <@_Vito_> è cmq il banale elevato di qualche gradino ma resta sempre una natura scialba, poco seguibile a lungo andare in termini di cronologiche
[00:08] <@_Vito_> poi oh felicissimo che tu invece non la pensi così
[00:09] <@_Vito_> <Bramo> (mi sa che quella te l'ho pure messa tra quelle consigliate, lol) <--- le tipiche trame da sit-com per ragazzi col personaggio che si alza e fa quella cosa, poi gli altri si rompono e lei alla fine ritorna com'è per ripristinare lo status quo solito
[00:09] <@_Vito_> ti do un consiglio, vediti himym
[00:10] <@_Vito_> l'arte della sit-com
[00:10] <Bramo> e cmq nn mi ritrovo nel paragone: io non vedo questi problemi di scrittura della serie, che renderebbero le trame dei tenne-tf in salsa nerd... certo, alcune trame possono essere più semplici di altre, ma igrandi di follia, di fisse nerd e di intrecci assurdi scaturiti da esagerazioni nerdistiche come la macchina del tempo dell'omonimo film o l'anello del Signore degli Anelli a me convincono sempre e fanno volare come niente i 20 min
[00:11] <Bramo> <_Vito_> <Bramo> (mi sa che quella te l'ho pure messa tra quelle consigliate, lol) <--- le tipiche trame da sit-com per ragazzi col personaggio che si alza e fa quella cosa, poi gli altri si rompono e lei alla fine ritorna com'è per ripristinare lo status quo solito >> vabbè, lol, ma il bello sta nel ribaltamento di prospettiva e comportamento dei personaggi: c'è in ogni prodotto seriale
[00:11] <@_Vito_> sì ma dipende come lo tratti, ti giuro che quell'episodio lì era disney channel puro
[00:11] <Bramo> lo status quo solito
[00:11] <Bramo> <_Vito_> ti do un consiglio, vediti himym >> ma lo vedrò sicuramente, e probabilmente lo apprezzerò molto... ma nn per questo vedrò sotto una luce negativas TBBT... anche se la prima metà della stag. 5 nn mi avevas affatto entusiasmato, ciò nn toglie che le prime 3-4 sono ottime
[00:12] <Bramo> <_Vito_> sì ma dipende come lo tratti, ti giuro che quell'episodio lì era disney channel puro >> ma che giuri, l'ho visto anch'io eh :P a a me quella sensazione nn l'ha data
[00:12] <@_Vito_> ma nn per questo vedrò sotto una luce negativas TBBT... <--- sicuramente no ma ti aiuterà a comprendere meglio le mie critiche ed esigenze
[00:12] <@_Vito_> <Bramo> <_Vito_> sì ma dipende come lo tratti, ti giuro che quell'episodio lì era disney channel puro >> ma che giuri <--- giuro che in hannah montana o zack e cody ho visto la stessa cosa trattata allo stesso modo, lol
[00:13] <Bramo> quasi quasi faccio la cronologica di quelle 2 serie :P
[00:14] <@_Vito_> il personaggino che ha la mania della settimana e comincia ad essere UN PROBLEMA PER TUTTI, ma poi alla fine con un piano/tranello/sgridatona ritorna tutto alla normalità
[00:14] <Bramo> ad ogni modo, ripeto, è un classico come plot base... e secondo me ci stava, eravamo anche agli inizi mi pare...
[00:14] <+Hybiscus> <_Vito_> il personaggino che ha la mania della settimana e comincia ad essere UN PROBLEMA PER TUTTI, ma poi alla fine con un piano/tranello/sgridatona ritorna tutto alla normalità << il classico di ogni sit-com
[00:14] <@_Vito_> (lol che poi hannah montana lo trovo carino, così come zack e cody... ma è appunto roba che non esalto mai più di tanto per loro natura)
[00:15] <Bramo> <Hybiscus> <_Vito_> il personaggino che ha la mania della settimana e comincia ad essere UN PROBLEMA PER TUTTI, ma poi alla fine con un piano/tranello/sgridatona ritorna tutto alla normalità << il classico di ogni sit-com >> appunto. per questo nn ci vedo nulla di male, specie perchè qui è cniugato in salsa nerd e quindi coerente con la natura del telefilm
[00:16] <@_Vito_> <+Hybiscus> <_Vito_> il personaggino che ha la mania della settimana e comincia ad essere UN PROBLEMA PER TUTTI, ma poi alla fine con un piano/tranello/sgridatona ritorna tutto alla normalità << il classico di ogni sit-com <--- già, ed è TERRIBILE che ci sia perché ormai è stato usato mille volte che non può non essere banale. il trucco è appunto variare il tema o la struttura stessa della sit-com e da quel poco che ho visto tbbt non lo fa, è pura ordinarietà giustficata da una componente nerd stuzzicante e un cast giovane
[00:17] <@_Vito_> cioè sicuramente tra le sit-com banali tbbt sarà la migliore, lol
[00:17] <@_Vito_> però dopo tutto questo VISIBILIO MONDIALE mi aspettavo di trovare una cosa un po' più elevata
[00:19] <Bramo> be careful from visibilio mondiale... come spesso accade, o è esagerato o delude le tue aspettative o pè motivato da cose collaterali
[00:19] <Bramo> in questo caso, molto ha fatto l'icona Sheldon, come ho scritto sul forum
[00:19] <@_Vito_> sì però ci sono altre cose il cui visibilio per me è giustificato
[00:19] <Bramo> elevato a simbolo anche da chi nerd nn è, e si dice tale perchè magari ha gli occhiali da nerd
[00:20] <@_Vito_> vedi himym, i pony
[00:20] <Bramo> <_Vito_> sì però ci sono altre cose il cui visibilio per me è giustificato >> perchè tu stesso vai in visibilio esagitato fin troppo facilmente... e chissà chi ha incontrato il tuo visibilio, poi sarà rmasto delusone
[00:21] <@_Vito_> tbbt è una truffa mascherata da nerdismo :P, o forse semplicemente il pubblico mondiale si ritrova nell'estrema ordinarietà delle sit-com
[00:21] <Bramo> <_Vito_> vedi himym, i pony >> e poi ripeto, dipende sempre da dove deriva il visibilio...
[00:21] <@_Vito_> ma spiacente, io voglio altro
[00:22] <@_Vito_> <Bramo> <_Vito_> sì però ci sono altre cose il cui visibilio per me è giustificato >> perchè tu stesso vai in visibilio esagitato fin troppo facilmente... e chissà chi ha incontrato il tuo visibilio, poi sarà rmasto delusone <--- sì ma in questo caso sarei solo io, la persona giudicherebbe la cosa in base alla mia personalità (sydney bristow SUPER FIGA = alias pompo), ma tbbt è proprio il fenomeno dei nerd
[00:22] <Bramo> <_Vito_> ma spiacente, io voglio altro >> TBBT è muna sitcom. Una volta tanto, nn c'è trucco o nn ci sono quei bei meccanismo alla Recchioni che scardinano il linguaggio. TBBT non è una truffa, è limpida. è una sitcom che decide di esplorare delle relazioni differenti dalle solite, e lo fa dannatamente bene. Questa è la sua forza, insieme a ottimi personaggi
[00:23] <@_Vito_> e non capisco appunto tutto questo apprezzamento per una sit-com da disney channel con spruzzate di nerdismo
[00:23] <@_Vito_> proverò a darle un'altra chance
[00:23] <Bramo> <_Vito_> proprio il fenomeno dei nerd >> perchè ci sono nerd come protagonisti? :P
[00:23] <@_Vito_> eh lol
[00:23] <@_Vito_> appunto è una TRUFFA
[00:24] <Bramo> nn sono spruzzate, vito, le spruzzate ci sono anche altrove... la novità è che per la prima volta il nerdismo e i ners sono la base e lo scheletro di tutta la serie, e sono gli eroi
[00:24] <Bramo> <_Vito_> appunto è una TRUFFA >> no, al massimo è una truffa come ti è stata venduta a te, ma TBBT nn ha mai detto di essere nient'altro che una sitcom con nerd per nerd
[00:24] <Bramo> la truffa nn la vedo
[00:25] <Bramo> e mi cito: <Bramo> <_Vito_> ma spiacente, io voglio altro >> TBBT è muna sitcom. Una volta tanto, nn c'è trucco o nn ci sono quei bei meccanismo alla Recchioni che scardinano il linguaggio. TBBT non è una truffa, è limpida. è una sitcom che decide di esplorare delle relazioni differenti dalle solite, e lo fa dannatamente bene. Questa è la sua forza, insieme a ottimi personaggi
[00:26] <@_Vito_> e lo fa dannatamente bene <--- boh, è un bene che mi annoia
[00:27] <@_Vito_> anche perché ripeto, se non ci fossero stati i nerd e al loro posto avessimo avuto la stessa struttura ma con un grupo di protagonisti FIORAI avremmo apprezzato ugualmente?
[00:28] <@_Vito_> magari penny la fioraia che diventa per un giorno panettiera e gli amici fiorai decidono di farla tornare in sé :P
[00:28] <@_Vito_> CON TANTE BUFFE GAG
[00:29] <@_Vito_> se mi rispondi che con un gruppo di nerd la cosa è diversa allora scusa è come dico io, è la componente nerdistica a salvare una serie dalla corporatura banale
[00:30] <@_Vito_> perché quelle trame ordinarissime lì io dopo 5-6 puntate le ripudio eh, ma magari chi ama il gruppo di nerd le sciroppa meglio
[00:34] <@_Vito_> AH! L'HO SPENTO
[00:34] <@_Vito_> lol faccio prima a copincollare la chattata cmq
[00:35] <Bramo> <_Vito_> AH! L'HO SPENTO >> tsk tsk ci vuole ben altrro :P
[00:35] <Bramo> <_Vito_> lol faccio prima a copincollare la chattata cmq >> quasi quasi :P
[00:35] <@_Vito_> così illudiamo il forum che hyb ogni tanto partecipa
[00:36] <@_Vito_> http://i.imgur.com/akZ8E.jpg <--- e cmq sì, meglio di AMY.
[00:36] <Bramo> <_Vito_> se mi rispondi che con un gruppo di nerd la cosa è diversa allora scusa è come dico io, è la componente nerdistica a salvare una serie dalla corporatura banale >>ma è quello che stavo dicendo, in sostanza... solo che nn è che su 5 stagioni ogni puntata segue un canovaccio classico... ci sono puntate che lo fanno, molte altre che necessariamente no per la struttura stessa che prende direzioni, dinamiche e luoghi in cui si varia di più dal solito

A questo punto ho ucciso Bramo e quindi la discussione ha preso una drammatica deviazione, ma vabbè. Lo ricorderemo tutti con un sorriso, pensando a come si sia battuto per difendere ciò in cui credeva. R.I.P. Andrea. :)
Ultima modifica di Vito il martedì 31 luglio 2012, 18:45, modificato 2 volte in totale.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Bramo » domenica 29 luglio 2012, 21:08

Vito ha scritto:A questo punto ho ucciso Bramo e quindi la discussione ha preso una drammatica deviazione, ma vabbè. Lo ricorderemo tutti con un sorriso, pensando a come si sia battuto per difendere ciò in cui credeva. R.I.P. Andrea. :)

Eh ma immagina cosa succederebbe se, nonostante tu abbia proclamato la mia morte, io mi mettessi a rispondere a questo post... ops :P
Anyway, mi immagino le ghignate che si farà max brody leggendo tutto ciò (ma anche Quackmore, Breda...) :asd:
Anyway 2, comunque, tirando le somme direi un bell'1 a 1 e palla al centro. Io resto dell'idea che TBBT, nonostante alti e bassi, sia valida e innovativa per le tematiche che decide di affrontare, per come li affronta e per la grande forza dell'ottimo cast, caratterizzato benissimo, il tutto che si insinua all'interno del classico schema delle sitcom; tu resti dell'idea che sia tutto pieno di gag sbuffe, di personaggi antipatici, di visioni di nerd in cui non ti riconosci, e che il tutto sia in una struttura banaloide che non corrisponde a quel che cerchi tu in un prodotto seriale televisivo.
Abbiamo compreso i reciproci punti di vista e la discussione è stata fruttifera, mi pare :)

...

Anche perché mi hai ucciso :P
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 30 luglio 2012, 18:27

Premetto che io questa roba del "eh, TBBT è coraggioso, perché il pubblico generalista non è così immerso nel mondo nerd e potrebbe non capire" l'ho sempre trovata assurda.
Da decenni vanno in onda i vari E.R., Dr.House, Scrubs, senza relegare questi prodotti al pubblico laureato in medicina.
Così come per guardare C.S.I. non aiuta essere agenti della scientifica, e si può apprezzare benissimo Hannah Montana senza essere adolescenti popstar.
Così, giusto per smontare l'eccessivo entusiasmo TBBTiano che ho percepito fin dall'inizio, e sono un fan della prima ora.
Mi irrita un po' anche l'abuso che si fa dei vari "Bazinga!" e delle facce di Sheldon ovunque, e tutti che lo osannano; come i tormentoni dei comici di Zelig che vengono ripetuti fino allo sfinimento da chiunque, anche qualcosa che farebbe ridere se ti perseguita comincia a perdere il suo effetto.

Detto questo, anch'io vedo TBBT come "solo una sit-com".
Sì, dalle parti di Hannah Montana, Happy Days e La Tata.
Quando si dice che sarebbe pesante farne una cronologica, ecco, forse è quello il punto. Alla fine ogni episodio è autoconclusivo e presenta una situazione auto-conclusiva con lo schema elemento/evento di novità-cambio dello status quo-risoluzione del problema-risate attorno al divano mentre si mangia cibo thailandese. Riusciremmo a sopportare la visione di più di una decina di episodi consecutivi?
A fatica, così come sarebbe per Happy Days, o i Simpson. Anche per il fatto che i personaggi sono sempre quelli, non evolvono. O meglio, se lo fanno, lo fanno davvero mooooooolto lentamente. In HIMYM o in Scrubs i personaggi vengono approfonditi e diventano più interessanti ad ogni stagione, per qualche motivo, o per una determiata storyline personale che hanno attraversato.
Sheldon no, ormai è l'Homer Simpson di turno, è così radicato nell'immaginario collettivo che gli autori mi sembra gli facciano seguire quei binari di comodità che riescono a strappare risate settimanali senza rischiare troppo.
Lo stesso non si può dire ad esempio per Barney in HIMYM, personaggio che ha lo stesso ruolo "iconico" di Sheldon, ma che acquisisce una profondità incredibilmente maggiore. E lo stesso si può dire per J.D., non rimane il goffo dottorino con le fantasie buffe.

Ecco, forse il punto di questa conversazione è la non-evoluzione/non-approfondimento dei personaggi.
E non mi si venga a dire che c'è un'evoluzione, perchè allora anche Fonzie dopo 49 stagioni di Happy Days è un personaggio un pelo più complesso di quello che era all'inizio, ma -non- si può chiamare evoluzione del personaggio.
Come dicevo appena cominciò The Big Bang Theory, è come se fosse la versione in telefilm di NerdLandia.
E NerdLandia è (era, sigh) una strip, non una graphic novel.
I personaggi sono sempre quelli, le situazioni sono diverse ma uguali, strappano un sorriso e chi è un po' più coinvolto (in questi casi, i nerd) fanno un sorriso un po' più ampio.
Certo, ci sono strip-eccezione come i Peanuts, o Calvin&Hobbes. Ma la norma sono i vari Garfiel, Dilbert, AndyCapp o Liberty Meadows.

Comunque, tutto ciò detto da uno che è fermo alla terza stagione, quindi conosco la serie solo a metà e straparlo della "deriva sentimentale" del telefilm solo per sentito dire :P
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Vito » lunedì 30 luglio 2012, 19:10

Mi fa assai piacere che questo intervento sia stato scritto da te, Deboroh, fan di vecchia guarda della serie. In questo modo si ha una posizione più centrale e meno estremizzante, e direi che concordo con tutto.

Alla fine Hannah Montana o Tutto in famiglia li posso anche beccare volentieri a cena prima di Gerry Scotti o quando si ha voglia di guardare quacosa di simpatico con un amico, ma di certo non sono prodotti a cui darei un'importanza maggiore che vada oltre il semplice intrattenimento per perdere tempo. TBBT non fa eccezione e rientra a pieno titolo in questa lista, ma si salva un po' di più perché a differenza de La Tata o che altro è incentrata su noi nerd/appassionati di videogiochi, cinema o fumetti. Ma questo per me non vuol dire assolutamente niente: la community dei falegnami potrebbe esaltarsi tantissimo qualora uscisse la sit-com della segatura e dei chiodi, oppure immagino già la fibrillazione dei pizzaioli all'annuncio di Pizza Time, spassosa vetrina in 4 stagioni sul buffo mondo della pummarola e muzzarella. Ma a questo punto mi chiedo: è il tema a contare, o la confezione con cui ci viene fornito?

Alla fine chissenefrega della medicina, il pregio di Scrubs è l'aver saputo offrire un'ottima storia con ottimi personaggi, storyline durature, archi narrativi intriganti, regia impeccabile e quant'altro ingrediente serva ad offrire un piatto come si deve e sostenibile nell'ottica di una cronologica a lungo termine. Lo stesso mi pare stia facendo HIMYM, pur essendo fermo solo a metà della seconda stagione. Ma il pregio di TBBT? Sicuramente ha la sua simpatia e il suo spunto accattivante, ma il 90% delle persone che lo amano risponderebbero che sta giusto nell'aver raccontato per la prima volta la vita dei nerd che si innalzano a protagonisti. Così ha fatto Bramo sopra, così fanno tutti coloro con cui ho avuto modo di discutere della serie.

Poi oh, liberissimi di APPREZZARE il formato sit-com autoconclusiva con personaggi macchiette che non si evolvono e trame quotidiane semplicissime, ma di certo non è roba che fa pemmé.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 30 luglio 2012, 20:15

Ma infatti io appena comparso TBBT mi ero stra-esaltato perché c'era una sit-com sui nerd, molte delle risate dipendono da questo.
Se fosse stata una sit-com identica incentrata su un altro microcosmo, forse l'avrei seguita ugualmente a un passaggio televisivo, ma senza guardarmi le puntate in lingua originale settimana per settimana. (infatti ora che mi sono snerdizzato l'ho accantonata nella lista delle priorità, prima devo mettermi in pari con Glee e Smash che sono il mio nuovo microcosmo :P)
È come Nerd-Landia: so benissimo che era un web-comic nella media della mediocrità amatoriale, ma che attirava lettori esclusivamente da quella nicchia... Per puntare più in alto bisogna offrire qualcosa di più dal punto di vista dei personaggi, della caratterizzazione, della struttura, dell'originalità, della narrazione.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Don Homer » martedì 31 luglio 2012, 08:29

Mah, se devo dirla tutta non mi piace la piega che la serie ha preso. Si, ammetto che durante le prime stagioni erano interessanti, ma a mio parere dalla quarta in poi si incomincia a scazzare con la trama, più che una serie sui nerd diventa un Friends con i nerd, per non parlare del matrimonio di Howard, insomma non mi piace che il nerd pervertito e disgustoso degli inizi si sia sposato.
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1256
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda PdP Ninety-three » martedì 31 luglio 2012, 13:11

Don Homer ha scritto: il nerd pervertito e disgustoso


Be', c'è sempre il viscidissimo Moist, ora che hanno annunciato il seguito del Dr. Horrible :D
Avatar utente
PdP Ninety-three
da X-Mickey
da X-Mickey
 
Messaggi: 74
Iscritto il: domenica 12 settembre 2010, 19:14
Has thanked: 1 time
Been thanked: 0 time

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Vito » martedì 31 luglio 2012, 18:03

Pacuvio says
lol ho letto la discussionona su TBBT
in effetti manco io ne vado pazzo
è solo un passatempo serale pre-cena
Vito says
rotfl dovresti scriverlo
Pacuvio says
vabbè tu e deboroh bastate
Vito says
sigh
Pacuvio says
e poi pure io conosco poco
quella che fanno su italia2 che stagione è?
mi pare di avere capito la seconda forse
perfettamente d'accordo sull'episodio da disney channel
lo status quo etc.
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Valerio » martedì 31 luglio 2012, 18:08

Ogni volta che Pacuvio apre bocca in chat mi si sciolgono i testicoli. Ogni volta che apre bocca dal vivo invece mi si rizza. Ce ne sono due?
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Vito » martedì 31 luglio 2012, 18:09

E ho tolto la parte dove mi dice che non vuole far concorrenza ai vari Don Homer, pur di non intervenire. :P
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Pacuvio » martedì 31 luglio 2012, 18:22

OTTONE:

Ma dove le direi le cose esaltanti dal vivo, scusate? Vi fa comodo per fare la battuta, dai. :P

Con Grrodon, poi, all'ultima Reggio ci ho appena interagito verso la fine, e mi ha esaltato solo per il proto-Inducks, di cui quasi mi vergogno... :LOL:
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Valerio » martedì 31 luglio 2012, 18:54

ma vergognati
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10349
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Don Homer » martedì 31 luglio 2012, 21:49

PdP Ninety-three ha scritto:
Don Homer ha scritto: il nerd pervertito e disgustoso


Be', c'è sempre il viscidissimo Moist, ora che hanno annunciato il seguito del Dr. Horrible :D

Diciamo che gli calzano bene questi ruoli :LOL:
Avatar utente
Don Homer
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1256
Iscritto il: giovedì 26 luglio 2012, 12:30
Località: Latina
Has thanked: 13 times
Been thanked: 40 times

Re: The Big Bang Theory - Stagione 5

Messaggioda Bramo » sabato 18 agosto 2012, 16:48

Stagione 5

Immagine Immagine

Alla faccia di tutta la discussione che si è svolta negli ultimi post qui sopra, in quest'ultima settimana ho maratonato la seconda parte della quinta stagione di TBBT, con la cui visione mi ero fermato alle puntate trasmesse nel 2011. Coincidenza, la trasmissione italiana su Steel si concluderà proprio domani con gli ultimi 3 episodi della stagione.

E sempre alla faccia dei detrattori, mi sono goduto appieno questa stagione, a dispetto dei primi episodi che invece ricordo mi avevo deluso non poco, e alcuni commenti scritti a caldo nella scorsa pagina testimoniano lo stato di insoddisfazione che provavo.
E' più o meno attorno all'episodio The Russian Rocket Reaction (il quinto) che inizia una certa risalita qualitativa, con una puntata a metà tra l'ottimo e la delusione per come viene scritto il personaggio di Will Weaton, che non aveva bisogno di maturazione. Dopodiché, i successivi 3-4 episodi sono ancora un po' irritanti per il trattamento riservato a Sheldon o per le trama troppo real life-oriented, ma da The Flaming Spittoon Acquisition scatta qualcosa, qualcosa che IMHO mancava nella scorsa stagione che, a questo punto, rimane la più debole: i rapporti umani che vengono sviluppati vengono descritti in modo sensato!
Che significa? Semplicemente che gli autori sono riusciti a gestire la serie in modo che continui a parlare di nerdate e di nerd, continui a farlo senza mettere in un angolino questi elementi parlando però in modo credibile e con il suo spazio narrativo tutta quella rete di rapporti sociali che, con l'inserimento di Amy e Bernadette, si è infittita e abbisogna di essere raccontata.
Non c'è più la sensazione che si avvertiva nella quarta stagione, dove la sitcom sembrava rinnegare sé stessa mettendo in secondo piano gli elementi nerd per via del successo ottenuto, bensì un'evoluzione consapevole e persino coerente dei personaggi.
The Shiny Trinket Maneuver per esempio mostra ottimamente come Sheldon possa continuare ad essere il solito Sheldon fuori dal mondo, pur riuscendo a fare gesti impensabili nelle prime due stagioni. Allo stesso modo viene gestito il riavvicinamento, che per una volta sembra non avere controindicazioni particolari, tra Penny e Leonard, nonostante quest'ultimo dimostri di avere ancora tutto quel groviglio di insicurezze e paure che sono tipiche del suo personaggio.

E' come se nella prima parte gli autori fossero condizionati dalla stagione precedente e dal successo di ascolti, andando così a creare situazioni facili e da sit-com fin troppo stereotipata: ma al contrario della tesi illustrata da Vito, Deboroh e pure da me nei post precedenti, per quanto TBBT segua sicuramente lo schema classico di questo tipo di serialità televisiva, se ne discosta in modo significativo sia per la componente nerd che ha per la prima volta primaria importanza, sia per i personaggi che sono differenti dalle tipologie umane che solitamente si vedono nelle sit-com.
Questo sembra essere tornato alla mente degli autori nella seconda parte della stagione, che è un tripudio di idee, di situazione divertenti e di perfetto equilibrio tra nerdate da fan-service ed evoluzione dei personaggi.
L'idea di Leonard di mettere la sua relazione con Penny in beta-testing, il delirio di Sheldon in The Werewolf Transformation che lo porta a diventare suonatore di bonghi in una delle scene migliori della serie, accostabile al famoso "Bazinga" ripetuto nella vasca delle palline, Sheldon che sogna di parlare con il pupazzetto di Spock in The Transporter Malfunction (dove Spock è doppiato dal vero Leonard Nimoy, che continua a trovare modi per comparire in serie tv senza recitare di persona! :P ), la comparsata molto significativa di Stephen Hawking in The Hawking Excitation sono tutti elementi che hanno riportato in alto il mio amore per la serie, che dimostra di meritare la mia fiducia.
Certo, Amy continua ad essere il personaggio meno riuscito e ad essere un po' antipatica, ma riesce anche a fare tenerezza, e il riscatto che sta ottenendo verso il freddo Sheldon ha comunque i suoi lati interessanti.
Il bello è che queste riflessioni emergono in un paio di occasioni anche a livello metanarrativo: quando Raj in The Weekend Vortex sbotta perché vorrebbe semplicemente ricreare una situazione da bei vecchi tempi con gli amici ma non ci riesce per le invasive novità che sono arrivate nel frattempo nel gruppo, sembra di leggere alcuni commenti dei fan nostalgici delle prime stagioni. Allo stesso modo, in The Stag Convergence, viene perfino data una motivazione più che plausibile per la modifica sostanziale del carattere di Howard, che inizialmente era un viscido che ci provava con tutte e che ora è fidanzato fisso con una ragazza perbene: la motivazione è logica e realistica, e mi è piaciuto molto sia che ci sia stata, sia per il modo e il contesto in cui è avvenuta. In quell'episodio, inoltre, è bello vedere nell'addio al celibato tutti i personaggi secondari, e mi piace anche il ritorno bastardo di Weaton.

L'episodio finale mi ha soddisfatto, infine: la narrazione in flashback mi è piaciuta, e l'ultima scena è molto commovente come status quo che si è venuto a creare.
A questo punto, attendo con interesse la sesta stagione, non aspettandomi il fottuto capolavoro che forse si aspettava Vito, ma una serie frizzante che evolve i personaggi in maniera credibile e realistica, e che proprio nei personaggi trova la sua grande forza.

Concludo con questo breve articolo, che come sempre quando si parla di questi argomenti fa riflettere, e con alcune anticipazioni sulla sesta stagione, che in America partirà il 27 settembre (presenza di qualche piccolo spoiler, ovviamente).
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 20 agosto 2012, 00:08

Mi sono messo in pari, ho finito la quinta stagione.
E sinceramente durante questo recupero della fase "sentimentale" di TBBT, non ho MAI sofferto il calo qualitativo di cui ho sentito parlare in questi 3 anni che avevo perso per strada la serie.
Gli autori sono riusciti in modo -ottimo- a introdurre nuovi elementi che non fanno ristagnare la serie, ma la fanno evolvere nella direzione sentimentale che è per certi versi la più banale, ma anche la più delicata, essendo il telefilm incentrato su un quartetto di personaggi con handicap nelle relazioni sociali.
E invece?
Howard, il più perverso e aspirante latin-lover della compagnia, si trova una fidanzatina amorevole che lo tiene al guinzaglio come un cagnolino: potrebbe sembrare un controsenso, ma tanto va sempre a finire così anche nella vita reale, quindi è uno sviluppo naturale, soprattutto considerando il rapporto di Wolowitz on la madre, che rende ancor più prevedibile un legame simile dal punto di vista psicologico.
Raj continua ad avere problemi a trovare una donna, ma nel frattempo gli autori riescono a fargli superare in modi originali il suo mutismo per fargli vivere flirt temporanei: prima con la voce registrata del cellulare, poi con una sordomuta, e infine facendosi combinare un matrimonio dai genitori che però non va a buon fine.
Leonard per un po' si lega alla sorella di Raj, ma tanto sappiamo tutti che è destinato a una love story con Penny, e così si ritorna al consueto tira e molla, a mio parere gestito molto bene, per arrivare a una situazione che sembra presagire un ritorno di coppia, anche se affrontato questa volta con molta calma.
E anche Sheldon, si è infilato in una relazione sentimentale credibile e sensata per il suo personaggio, vissuta nel suo modo tutto ambiguo, ma intanto una relazione incredibilmente c'è.
Io adoro Amy, personaggio introdotto quasi per caso come interesse per Sheldon, poi rivelatosi uno dei miei principali interesse. Inizialmente "solo" un'apatica come Sheldon, in breve sono riusciti a darle una meravigliosa caratterizzazione autonoma, tra il desiderio (comunque represse) nei confronti di Sheldon, l'entusiasmo quando finalmente prova esperienze da donna o da amica, e la malcelata attrazione per Penny.
Mi sono fatto tante tante risate e mi sono affezionato a personaggi che ho visto crescere. Cosa chiedere di più?

P.S. Di tutta questa maratona, la mia palma per il momento più spassoso va ai videoclip formativi sulle bandiere, con il meraviglioso finale con Sheldon vestito da tirolese e Amy da pretzel.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Vito » mercoledì 03 ottobre 2012, 01:22

Oh cmq non per dire, ma tra l'annuncio in home dell'ottava stagione di HIMYM tenuto tipo due giorni e i SEI MESI della sesta di TBBT noto una leggerissima imparzialità. :P
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1356
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: The Big Bang Theory

Messaggioda Bramo » mercoledì 03 ottobre 2012, 21:14

Vito ha scritto:Oh cmq non per dire, ma tra l'annuncio in home dell'ottava stagione di HIMYM tenuto tipo due giorni e i SEI MESI della sesta di TBBT noto una leggerissima imparzialità. :P

Lol, è un caso, il disequilibrio effettivamente c'è ma niente di voluto :)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: [CBS] The Big Bang Theory

Messaggioda Andrea87 » giovedì 04 aprile 2013, 04:07

ho cominciato la cronologica/maratona, sappiatelo! soprattutto perchè così in basso il thread non meritava di stare (e anche perchè ormai lo vedevo di fatto disordinatamente tra una replica acchiappata su Fox e uno spezzone su YT... tantovale!)

Prima stagione direi interlocutoria, senza particolari guizzi se non verso la fine quando ha decisamente incominciato ad ingranare. Il "bello" è che alle volte non si sghignazza di gusto (anche perchè qualche volta sarebbe meglio dire "touchè!" e ci si sente chiamati in causa, nonostante la visione del nerd esplicitamente di stampo americano-scientista, ignorando la declinazione più europeo-umanista... insomma su 4 nerd un non scienziato ci stava, ma sono autoreferenziale lo so) ma ci si limita ad un sorrisino, ad un semplice LOL che però ti incentiva a continuare la visione...


comunque, per ora il difetto più grave che ho riscontrato è stata l'eccessiva autoconclusività degli episodi (sebbene una continuity di fondo ci sia). Mi spiego meglio: nella 2x03 avevamo Penny drogata da un MMORPG, finisce l'episodio e mi chiedo come nel successivo avrebbero trattato la cosa e fatto tornare tutto alla normalità (anche per prendere appunti in caso xD) ed invece nella 2x04 era sempre figa e normale con il disprezzo stampato sulla faccia verso i nerd... non si fa così :(
Quello e che Penny sembra decisamente bottana, non facendosi problema a provocare i suoi amici. BOTTANA! :asd:
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: [CBS] The Big Bang Theory

Messaggioda Bramo » giovedì 04 aprile 2013, 23:53

Andrea87 ha scritto:la visione del nerd esplicitamente di stampo americano-scientista, ignorando la declinazione più europeo-umanista... insomma su 4 nerd un non scienziato ci stava, ma sono autoreferenziale lo so)

Ti capisco perfettamente, per ovvi motivi, e condivido questo tuo pensiero.
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

PrecedenteProssimo

Torna a Serie USA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron

Cookie Policy