Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Netflix] Love

L'America non vive di soli hamburger ma anche di una grassissima infornata annuale di serie tv di tutti i generi, dal tentacolare procedural a piccole grandi epiche.

[Netflix] Love

Messaggioda Bramo » mercoledì 29 giugno 2016, 21:47

Immagine Immagine



Love è una serie creata e scritta da Judd Apatow, Paul Rust e Lesley Arfin.
Il primo è noto come regista di alcune commediole romantiche come 40 anni vergine e Molto incinta, il secondo oltre ad essere un autore (e musicista) è anche attore, con all'attivo una piccola parte in Bastardi senza gloria e... la parte del protagonista maschile in questa stessa serie!
Perché mi sono avvicinato ad un prodotto così? Essenzialmente su consiglio del buon Breda (grazie ;) ) e anche grazie alla tranquillità che ormai offre il marchio Netflix a livello di qualità.
E, confesso, anche per la protagonista femminile: Gillian Jacobs, che molti qui conosceranno come Britta in Community :adore:

Composta di soli 10 episodi (tutti sui 30 minuti a eccezione del primo, di 40), la prima stagione scorre via veloce e fresca come un bicchier d'acqua: il merito è da ascriversi alla scrittura e alla bravura degli attori.
La prima riesce a raccontare con naturalezza l'amore sotto varie sfumature (da qui il titolo), basandosi essenzialmente sul sentimento che nasce tra i due protagonisti Gus e Mickey. La scrittura affronta così i vari aspetti del sentimento amoroso, sia tra i due che tra lui verso altre e lei verso altri, con sceneggiature graffianti e senza sconti e con situazioni perfettamente credibili e attuali, senza falsi pudori e senza nascondere nulla, dando grande importanza alla componente puramente fisica e sessuale del rapporto, non lesinando parolacce, sconcezze, uso di droghe ma anche dure riflessioni su come due trentenni possono gestire una relazione sentimentale al giorno d'oggi, e su come l'amore e il sesso possano essere addirittura una dipendenza patologica per chi non riesce a vivere serenamente senza.
La coppia "lui bravo ragazzo / lei ribelle" potrebbe ormai suonare come uno stereotipo, ma visto che per entrambi vengono mostrare le giuste sfumature (Gus è un nerd ma ha comunque una vita sessuale attiva e anche se il suo lavoro non è il massimo riesce a prendersi delle rivincite... Mickey è estroversa e "punk" ma rivela spesso debolezze e fragilità, spesso messe in luce proprio dai suoi comportamenti ribelli) il rischio banalità viene scardinato sul nascere.
Ho trovato poi geniale costruire molti episodi senza che i due protagonisti interagissero, ma mostrandoli separatamente ognuno impegnato nella propria vita, pur pensando all'altro/a, e anche il fatto che la relazione vera e propria inizi solo a metà stagione per finire molto velocemente, mantenendo così aperte molte porte narrative, spesso sfruttate brillantemente.
Ci si affeziona velocemente a Gus e Mickey, ma anche ai comprimari (gli amici di Gus, la coinquilina di Mickey, i colleghi del ragazzo e quelli della ragazza), e personalmente già mi mancano.
Netflix ha ordinato anche una seconda stagione, di 12 episodi, che verrà rilasciata sulla popolare piattaforma nel 2017, probabilmente a febbraio come fatto con questa prima.
Inutile dire che la consiglio: potreste trovare un po' lento il primo episodio, ma già dal secondo si va alla grande, e vi porterà via davvero poco tempo ;)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Torna a Serie USA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Cookie Policy