Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[Mutant Enemy] Dr. Horrible's Sing-Along Blog

Anche per le serie "tivù" il web è la nuova frontiera: per ora è limitata dal budget e dai tempi ristretti, ma il futuro è tutto da scrivere.

[Mutant Enemy] Dr. Horrible's Sing-Along Blog

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 09 luglio 2008, 20:27

Immagine
Joss Whedon, autore di Buffy e Firefly, è al lavoro su una nuova serie televisiva, Dollhouse, che inizierà ad essere trasmessa in America quest'autunno.
Mentre era al tavolo dello scrittore per questo telefilm, però arriva lo sciopero degli sceneggiatori.
Cosa fa Whedon? Incrocia le braccia?
No!
Si da da fare e realizza un progetto completamente indipendente: Dr.Horrible
Lo spunto è piuttosto interessante: un musical su uno scienziato pazzo e un supereroe, ironizzando su figure stereotipiche dell'immaginario nerd. Tra l'altro, il Dr.Horrible in questione è interpretato da Neil Patrick Harris, attore emergente la cui vis comica si è già potuta ammirare in How I Met Your Mother.

Essendo un progetto così indipendente, come verrà proposto?
Dr.Horrible sarà visibile sul sito http://www.drhorrible.com, in tre parti messe online rispettivamente il 15, 17 e 19 Luglio, rimanendo a disposizione sul Web fino al 20 Luglio.
Poi, il tutto sarà raccolto in un DVD commercializzato normalmente.
Insomma, un buon esempio di produzione senza l'appoggio delle principali majors.

Il trailer:
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Elaine Marley » giovedì 10 luglio 2008, 00:04

Il trailer di Dollhouse sembra interessante... fin ora, dei mondi "creati" da Whedon non me ne è dispiaciuto nessuno. E poi apprezzo la Dushku: mi piacque molto sia in Buffy che in Tru Calling (che interruppero miserrimamente), e credo che anche qui accadrà lo stesso . Purtroppo ancora non ho visto interamente How I met your mother... però la verve dell'attore in questione mi gusta, e dal trailer credo che apprezzerò anche Dr Horrible (a proposito, bella l'idea del progetto indipendente). E poi, parla di nerd ed è un musical: due cose che non mi dispiacciono affatto. :D
Però scrivete un promemoria per quando sarà online, o, persa nei meandri di qualche puntata di un serial qualsiasi me ne dimenticherò bellamente e poi rosolerò. :D
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda gil grissom » giovedì 10 luglio 2008, 14:52

La storia di uno scienziato pazzo...
un supereroe...
l'universo nerd...
tutto in un musical...
ma che cosa si può volere di più???? :D :D :D

Oltertutto con un attore come Harris, che in How I met your mother è davvero spassoso, con una parte che rende davvero bene. Se riesce ad immergersi nella parte dello scienziato pazzo come nel telefilm, senza dubbio farà faville...

Da imitare l'iniziativa di mettere prima il film su Internet, e dopo in un DVD... Speriamo che sia l'inizio di una luna serie di film indipendenti di buona qualità, perchè sarebbe un peccato se quest'idea andasse sprecata...
"2 cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana... Ma della prima non sono sicuro..." A.Einstein
Avatar utente
gil grissom
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 158
Iscritto il: lunedì 30 giugno 2008, 14:35
Località: Roma
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Elaine Marley » martedì 15 luglio 2008, 10:04

L'Act I sembra essere online.
Perché a me dice "Sorry but we are unable to stream this video. Please check your internet connection and try again."? Cioè... è una cosa solo mia, vero? -_-
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda MinnieMouse » martedì 15 luglio 2008, 10:32

Elaine Marley ha scritto:L'Act I sembra essere online.
Perché a me dice "Sorry but we are unable to stream this video. Please check your internet connection and try again."? Cioè... è una cosa solo mia, vero? -_-


Anche a me dice la stessa cosa...probabilmente perchè quando mettono episodi o puntate su internet chi non abita nella zona a cui sono destinati non è abilitato a vederle. Di conseguenza non essendo in America non si riesce.... :( :( :(
Avatar utente
MinnieMouse
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 202
Iscritto il: sabato 28 giugno 2008, 22:04
Località: Gallarate
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda DeborohWalker » martedì 15 luglio 2008, 13:02

Non so cosa affligga i vostri PC, ma io l'ho visto tranquillamente :D
(riprovate, altrimenti cercatelo su Emule, qualcuno l'avrà già scaricato e messo sul Mulo)

Bello.
Si nota che il budget è praticamente casalingo per la scarsità di mezzi, ma la cosa non pesa minimamente sull'apprezzamento della prima parte. L'idea di base è interessantISSIMA, e il più grande rimpianto è che Whedon l'abbia, in un certo senso, "sprecata", quando avrebbe potuto essere utilizzata per un lungometraggio o per una serie tv più duratura.
Osservare una storia parodistica del genere supereroistico dal punto di vista del cattivo è già di per sè uno spunto praticamente inutillizato, mostrando lo scienzato pazzo come una persona umana e il supereroe come uno spocchioso prepotente che alla fine fa pure bella figura.
Whedon usa, come già aveva fatto in Buffy, la legge supereroistica del "da grandi poteri derivano grandi responsabilità", per la quale Spiderman spesso è in conflitto se dedicarsi ai combattimenti oppure alle malattie di Zia May, e Buffy non può dedicarsi alla sua vita da normale liceale perchè troppo impegnata a uccidere vampiri; spassoso il fatto che qui Dr.Horrible non possa dedicare le attenzioni che vorrebbe alla ragazza che gli piace per colpa della sua missione, ovvero il piano malvagio che cerca di mettere in atto. Come se ciò non bastasse, la ragazza gli viene addirittura rubata dall'acerrimo nemico, il superero di turno, che la ragazza crede essere il suo salvatore.
Bravi gli attori, e veramente meravigliose le canzoni (sarebbe più corretto chiamarle micro-canzoni), ognuna con la sua differente identità, e tutte dotate di un testo semplice, efficace e ironico.
Spiazzante l'inizio in versione "posta dei lettori", per un po' ho pensato (temuto) che sarebbe stato tutto così, ma nell'ottica generale è un'altra buona idea, ben realizzata.

Promosso a pieni voti.
Non mi basta aspettare i prossimi due episodi, voglio la dichiarazione di Whedon sul riciclo di Dr.Horrible in un formato di ben più ampio respiro.
E se così non sarà, voglio uno sciopero degli sceneggiatori che dura anni, così Whedon continua a ripiegare su Dr.Horrible :P
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Elaine Marley » martedì 15 luglio 2008, 14:16

Ecco svelato l'arcano, aveva ragione MinnieMouse: ho fatto qualche ricerca su internet e ho scoperto che fino a poche ore fa la visione di Dr Horrible era disponibile solo per gli Stati Uniti, e che solo dopo hanno eliminato questa limitazione. Infatti adesso funzeca perfettamente. :D

Questa prima parte è piaciuta moltissimo anche a me, e anch'io ho provato tristezza nell'immaginarlo soltanto come una mini-serie: sarebbe stato bello poter godere di intere stagioni vere e proprie incentrate sulle (dis)avventure dello scienziato pazzo.Gli attori sono davvero bravi: Neil Patrick Harris, da cui mi aspettavo quella dose gustosa di ironia, e Nathan Fillion, una vecchia conoscenza di Whedon, che ha già lavorato con lui in Buffy (era uno dei "cattivi" dell'ultima stagione) e Firefly. Bello anche ritrovare il Wolowitz di The Bing Bang Theory, Simon Helberg.
L'angolo iniziale "Posta dei lettori" m'è piaciuto, e tanto: vedere Dr Horrible che si stanca di leggere lunghe mail, che risponde male a certi lettori e prende in giro i loro nicknames alzando le sopracciglia è qualcosa di davvero esilarante. Il punto di vista del cattivo, visto in chiave ironica, è stato trattato davvero bene.
Il narcisista Captain Hammer, poi, che si dà arie sfrecciando sul furgoncino, che invece di afferrare la fanciulla attirandola a sè per portarla in salvo la spintona grossolanamente verso dei secchi della spazzatura, è una fantastica parodia del supereroe.

Le canzoni sono brevi, ma assolutamente piacevoli: la prima (non so il titolo, ma è quella che fa "With my freeze ray I will stop the world") m'è già entrata in testa sfrattando le altre dieci che avevo lì fino a stamattina. Si vede che Whedon, appassionato anche di Broadway, non aspettava altro che avere l'occasione di dirigere altri episodi-musical di qualche altro suo serial, e di scriverne testi e melodie, dopo il riuscitissimo "Once more with feeling" dalla sesta stagione di Buffy.

Facendo quella ricercuccia iniziale, comunque, mi sono imbattuta casualmente in QUESTO LINK, che porta ad una pagina myspace con il fumetto/prequel di Dr. Horrible, disegnato da Zach Whedon&Eric Canete, che ha lo stesso stampo umoristico della miniserie. Godibile, nelle sue sole otto pagine.

Occhei, chi mi aiuta a mandare lettere di protesta per fargliene fare un serial?
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda MinnieMouse » mercoledì 16 luglio 2008, 17:23

Elaine Marley ha scritto:
Occhei, chi mi aiuta a mandare lettere di protesta per fargliene fare un serial?


Io! Decisamente io...è stata davvero una sorpresa, sia il cast che la realizzazione sono fantastici!!
Ed è vero, "L'angolo della posta" è esilarante!!! Anche a me la prima canzone è rimasta subito in testa :asd:
Lui è troppo un fenomeno...e la ragazza che alla fine ringrazia il supereroe nonostante l'abbia sbattuta tra i rifiuti, con il nostro dr.horrible che glielo fa notare e poi se ne va amareggiato... Ragazzi...davvero un peccato che non sia una serie! presto, dobbiamo assolutamente mobilitarci!!! :D
Avatar utente
MinnieMouse
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 202
Iscritto il: sabato 28 giugno 2008, 22:04
Località: Gallarate
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Elaine Marley » venerdì 18 luglio 2008, 00:03

Act II. Non ha assolutamente deluso le aspettative di chi aveva visto la prima parte della miniserie: è ugualmente divertente, e brillante. Mi è mancato il minutino postadeilettori, però devo dire che lo sguardo assurdo che Dr Horrible rivolge all'inizio alla telecamera lo compensa tutto, senza contare che la scena in cui dice di aver pubblicato i propri piani malefici sul suo blog per vedere cosa ne pensassero i lettori, per poi farci realizzare che i suoi antagonisti lo leggono... è assolutamente fantastica. In questo secondo miniepisodio la natura "cattiva" del protagonista viene più a galla, durante la canzone-duetto che Dr. Horrible fa con Penny, in cui lui parla del suo lato malvagio e della condizione umana con toni pessimistici, e lei di speranza e di quanto senta l'armonia crescere dentro di sè, e che culmina in un bel finale in cui intonano in coro le stesse parole.. o quasi. A proposito delle canzoni, le ho trovate tutte belle, anche quella finale pseudorock e rabbiosa del Dr Horrible, però leggermente meno accattivanti di quelle del primo episodio. Di Captain Hammer, poi, viene esasperato ancora di più il lato narcisistico e frivolo ("Non vado in palestra... sono così al naturale!"), e ce ne viene svelato uno inaspettato, nel momento in cui confessa a Dr Horrible di uscire con Penny solo per fargli del male. In più, ci chiarisce il motivo del suo "nome d'arte", altro momento esilarante. Ehm. Poi è palese come, sia Fillion che N.P.Harris, si divertano come pazzi ad interpretare i loro personaggi (il secondo in certi momenti mi ricorda un po' Spike). Questo li rende ancora più comici del previsto.
E adesso terza parte! Muoversi! :D
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda MinnieMouse » venerdì 18 luglio 2008, 10:18

Beh, di canzone finora mi è rimasta in testa solo quella del freeze ray del primo episodio, ma ciò non vuol dire che le altre siano da meno. Secondo me sono tutte ben fatte. Le musiche, le parole...ragazzi, come è possibile che quando guardo Dr.Horrible praticamente ridacchio dall'inizio alla fine? :asd:
E poi Hammer...viene svelata l'origine del suo nome (che lui ovviamente vuole esplicitare per chiarire le idee..) e si capisce quanto gli piaccia farsi figo!! Beh ragazzi, più stereotipo del supereroe non credo ci sia :)
E poi Penny...che vede il mondo solo dal lato positivo.
E lo stesso Dr.Horrible, che realizza che tramite il blog svela i suoi piani anche ai suoi nemici...
Beh, non vedo l'ora di domani... :D
Avatar utente
MinnieMouse
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 202
Iscritto il: sabato 28 giugno 2008, 22:04
Località: Gallarate
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Francesco F » venerdì 18 luglio 2008, 17:57

Imho è un'idea perfetta per essere quello che è, ovvero tre episodi fatti in casa e pubblicati online. Farci una serie lo trasformerebbe in una normale sitcom.

Fatto sta che non ho capito quasi niente. Comunque lol.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Elaine Marley » venerdì 18 luglio 2008, 19:04

Elikrotupos ha scritto:Imho è un'idea perfetta per essere quello che è, ovvero tre episodi fatti in casa e pubblicati online. Farci una serie lo trasformerebbe in una normale sitcom.


Eh, non mi spiacerebbe, se fosse una sitcom modello The big bang theory (che per certi versi ho trovato diversa da molte altre sit-com). Non saprei, magari hai ragione, avrebbe un risultato diverso... è che ho trovato l'idea-base della miniserie davvero ottima, e mi dispiace sinceramente che duri così poco. :P
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Act II

Messaggioda DeborohWalker » venerdì 18 luglio 2008, 22:13

Se il primo atto era "l'idea", si faceva apprezzare per lo spunto di base e come i personaggi fossero legati l'un l'altro, questo secondo atto è dedicato "alle emozioni"; ognuno dei protagonisti mostra qui meglio la sua natura, presentata in maniera meno superficiale.
Horrible riesce ad essere credibile nel suo essere cattivo, pessimista, ma al contempo romantico e dall'animo buono, una sorta di contraddizione vivente, ma a suo modo un animo realistico e profondo; il modo in cui cerca di spiare Penny, in ruoli che così malvagi non sono (quello che serve il cibo alla mensa dei poveri, mentre Hammer li schifa), fa capire all'istante che non è così malvagio, chissà che Penny non lo "converta".
Penny è la classica fanciulla buona che aiuta il prossimo, dagli occhi da cerbiatto e perennemente ottimista; sfortunatamente crede alle apparenze di Hammer e pur se colpita da Horrible, non ha ancora afferrato il suo più complesso livello di lettura.
Hammer diventa qui una super-macchietta, ancor più di quanto era comparso alla fine del primo atto; vanesio, arrogante, non perde occasione per far mostra della sua potenza, e non ha neanche il senso dell'umorismo: si prodiga infatti di tornare indietro per spiegare un doppio senso, piuttosto grezzo, che era già chiaro, cosa che un vero eroe non farebbe mai (i protagonisti fighi, come avviene in tutti i film/fumetti/telefilm, sanno sempre infilare una battuta sagace nel momento più adatto, con precisione nel tempo comico).
La realizzazione continua a essere buona: si notano in alcuni momenti che la fotografia non è quella professionale di altri serial (me ne sono accorto soprattutto dopo che Horrible esce dalla lavanderia), ma conoscendo il progetto e la filosofia che l'ha fatto nascere, gli sono perdonate certe cose. Inoltre, Whedon riesce comunque a infilare qualche chicca come il filmatino amatoriale Super8-style, uno dei momenti più divertenti di questa seconda parte.
Le canzoni continuano ad essere di elevata qualità, con due brani più toccanti, e una canzone finale più carica e decisamente più orecchiabile.

Elaine Marley ha scritto: Poi è palese come, sia Fillion che N.P.Harris, si divertano come pazzi ad interpretare i loro personaggi

A riguardo, ieri Neil Patrick Harris ha ottenuto la nomination all'Emmy per il suo ruolo in How I Met Your Mother, ma ha dichiarato che al momento è più emozionato per Dr.Horrible che per la nomination.
Come contraddirlo?
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Act III

Messaggioda DeborohWalker » sabato 19 luglio 2008, 12:43

La resa dei conti.
Hammer VS Horrible.
Lo scontro decisivo, questo è tutto ciò che avviene nel terzo atto.
Il passaggio narrativo tra il secondo e il terzo atto è sicuramente quello più brusco, quello che avrebbe giovato maggiormente di un approfondimento maggiore prima della risoluzione finale se Dr.Horrible fosse stata raccontato con più di 40 minuti a disposizione. La lotta tra i due nemici è anticipata dal discorso di Hammer, un espediente forse troppo grossolano per mettere in imbarazzo Penny, che sembra quasi cambiare idea su Hammer; pensavo che da quel momento avrebbe pensato ad altro, forse iniziando a conoscere Horrible, ma alla fine dimostra di credere ancora in Hammer... Mah, probabilmente è un segnale che, conoscendo di più Hammer, avrebbe capito che non è l'uomo che crede lei.
Le canzoni mi sono sembrate leggermente inferiori a quelle sentite negli altri due atti, eccezion fatta per la cavalcata che accompagna l'entrata in scena di Horrible, già apprezzata nel trailer.
Ma ciò che rende speciale questa mini-serie, il valore aggiunto che non la fa essere "solo" un'ottima parodia dell'universo supereroistico con una profondità emotiva complessa, è lo spiazzante finale: una conclusione drammatica (anzi, tragica) che forse non avrebbe mai potuto essere accettata dai produttori di una serie tv o di un film, e quindi è resa possibile dalla natura stessa di Dr. Horrible come serie web.
A miniserie conclusa possiamo osservare che in realtà non era lo scontro tra Horrible e Hammer, bensì le Origini di Dr.Horrible: ogni villain ha le sue origini, un evento che lo ha trasformato da persona normale a macchiavellica mente criminale, e quanto ci è stato narrato ha fatto passare Horrible da criminale da strapazzo a vera e propria minaccia (la stessa differenza che può esserci tra un Rhyno o Electro, e Dr.Destino o Goblin). Le parole di Penny "Hammer ci salverà" sono un pugno allo stomaco per lo spettatore: il suo continuare a confidare in Hammer riempie di rabbia Horrible, ma gli fa anche capire che nemmeno lui ha potuto salvare la donna di cui ha causato la morte. Questa evoluzione lo fa entrare nella Evil League of Evil, l'associazione criminale che lo aveva sempre snobbato; con un micro-universo così potente, il desiderio di vedere una storia che sviluppa quelle che sono state solo le "origini" è ancor più grande, ma forse la natura stessa del personaggio, ora che la serie è conclusa, è quello di un prodotto da un nerd per i nerd, ben lontano dai principali media.
Sono assolutamente convinto però, che avrebbe potuto ottenere un ottimo riscontro di pubblico, anche perchè le visite sul sito di Dr.Horrible, e i download da iTunes, sono una cifra impressionante.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Act III

Messaggioda Francesco F » sabato 19 luglio 2008, 13:13

DeborohWalker ha scritto:Il passaggio narrativo tra il secondo e il terzo atto è sicuramente quello più brusco, quello che avrebbe giovato maggiormente di un approfondimento maggiore prima della risoluzione finale se Dr.Horrible fosse stata raccontato con più di 40 minuti a disposizione.

ma quale approfondimento, dai... è un divertissement, non c'è niente da approfondire né sul Dr. Horrible né su Hammer...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda DeborohWalker » sabato 19 luglio 2008, 13:23

Certo, anche i primi numeri di Rat-Man erano un divertissement... :P

No, comunque, intendevo dire non approfondimento del tipo "Watchmen", intendo solo un maggior respiro narrativo; a mio parere avrebbe potuto benissimo essere trasposto al cinema con risultati simili ai film di Edgar Wright (L'alba dei morti dementi e Hot Fuzz), che sanno unire l'aspetto "parodia" con il "prendersi sul serio" in una maniera a mio parere unica.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Francesco F » sabato 19 luglio 2008, 15:08

sì ma questo è stato fatto apposta per il web, apposta per essere breve, apposta per non essere trasformabile in qualcosa di cinematografico o di lunga serialità. Va preso così com'è, non ci vedo alcun evento (nella modalità di distribuzione sì, nella produzione no perché di robe indipendenti e a basso budget se ne fanno tante, nella qualità men che meno...) è da nerd, è parodioso, è simpatico, ma finisce lì... imho voi (deboroh elaine e minnie) vi state esaltando troppo :P
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Dr. Horrible - Act III

Messaggioda Elaine Marley » domenica 20 luglio 2008, 00:13

*Contiene spoilers qua e là su Dr. Horrible e sulla 6a stagione di Buffy*

E così, per il dispiacere di chi si era ormai affezionato già ai personaggi della miniserie, nonostante i soli 40 minuti con cui sono stati raccontati, Dr. Horrible si conclude qui.
Ad una prima visione l'Act III, il conclusivo, spiazza completamente. Un po' forse ci si arrabbia per il finale, un po' si rimane shockati, un po' ci si rattrista. Ad una visione successiva lo si assimila meglio, e si capisce che in fondo è perfetto, e non si riesce ad immaginarne uno diverso. Come spesso accade nel Whedonverse (vedi Tara - 6a Stagione di Buffy, o Serenity, o Angel) un innocente perde la vita, ma la sua morte è funzionale al proseguire della vicenda, o all'innesco decisivo di certi moti interiori magari soltanto accennati in precedenza, e che devono per forza di cose, (in seguito ad un evento shockante, appunto) dar luogo ad una brusca svolta psicologica in un determinato personaggio.
Un po' quindi, conoscendo lo stile di Whedon, c'era da aspettarselo, e Dr. Horrible nella prima canzone di questa parte lo aveva annunciato, tra le righe: "There is no happy ending." Però, anche con questo "senno di poi", nulla è scontato, e il finale funziona meravigliosamente bene, considerando il significato di questo episodio -già spiegato da Deboroh-: le origini della trasformazione del villain da scienziatello blogger con qualche mania di grandezza a mente criminale.
Ciò che un pochino mi ha delusa è l'ultima frase di Penny, "It's ok, Captain Hammer will save us": dopo la scena in cui lei attende Dr. Horrible in lavanderia insieme ai due frozen yoghurt comprati per l'occasione (che nell'Act II fanno loro compagnia durante le chiacchierate in attesa che la lavatrice faccia il suo lavoro), ed in cui si rattrista nel non vederlo arrivare, e la scena in cui durante il discorso di Captain Hammer si nasconde letteralmente per le sue parole superficiali e volgarotte, insomma, stona un po'. Certo, non mi sarei aspettata delle parole dolci verso lo scienziato, però nemmeno una frase simile, viste le scene precedenti.
Un aspro cambiamento avviene così nel Dottor Horrible, a causa di questa svolta nella storia: se grazie all'amore per Penny avrebbe potuto redimersi -mi sembra persino che esiti a sparare nel momento in cui punta il Death Ray contro Captain Hammer: chiude gli occhi quasi come a non voler vedere la scena, e non preme il grilletto nel momento a lui più propizio-, la morte di lei uccide il suo lato umano. "I won't feel.. a thing." canta Dr. Horrible e sottolinea "l'uomo" nella scena finale. Otterrà ciò che voleva, l'entrata nel club criminale d'elite della Evil League of Evil, ma non ciò di cui avesse davvero bisogno.
Allo stesso modo, Captain Hammer, anche se in maniera del tutto particolare, "cresce": si rende conto di non essere invincibile e mette in discussione il suo essere supereroe.
Anch'io ho trovato le canzoni qualitativamente inferiori, leggermente, a quelle degli atti precedenti, tranne quella finale del Dr. Horrible, un po' Dannyelfmaniana, darkeggiante alla Burton maniera. Davvero significativa.
Nonostante il tono tragico di questo episodio, però, Whedon inserisce magistralmente delle scene comico-parodiche anche nei momenti più seri o tristi: basti pensare a quando Captain Hammer finisce di cantare il suo pezzo, quando piange come un bambinetto per essersi ferito e quando ce lo si mostra dallo psicanalista, o al fatto che il capo della Bad Horse sia letteralmente un cavallo, e così via.
Adoro il modo -particolare ed unico- in cui Whedon riesce a rendere un villain un semplice antieroe che si accattiva le simpatie del pubblico: lo condisce con una dose di sfortuna, una di ironia, una di simpatia demenziale, ed il gioco è fatto, come era già successo con Spike (riflettendoci, forse è per questo che Dr. Horrible me lo ricorda, come ho scritto in uno degli interventi precedenti). Qualche confronto con Buffy viene naturale quindi, sia per i personaggi che per la scenografia: quelle stradine da provincia americana mi ricordano tantissimo l'angolino del Magic Box di Sunnydale, ed il tocco Whedoniano si avverte in ogni scena. Bello bello per chi, naturalmente, apprezza il Whedonverse.

Elikrotupos ha scritto:sì ma questo è stato fatto apposta per il web, apposta per essere breve, apposta per non essere trasformabile in qualcosa di cinematografico o di lunga serialità. Va preso così com'è, non ci vedo alcun evento (nella modalità di distribuzione sì, nella produzione no perché di robe indipendenti e a basso budget se ne fanno tante, nella qualità men che meno...) è da nerd, è parodioso, è simpatico, ma finisce lì... imho voi (deboroh elaine e minnie) vi state esaltando troppo :P


Dai, è bello, al pubblico è piaciuto, la storia è originale.. :D Comunque dopo questo episodio sono sicura di non volerne un sequel, come invece reclamano molti whedonfans su internet: per me la storia deve finire qui, in questo modo. So che essendo fatto apposta per il web non può, ora, essere trasformato in altro. Infatti come miniserie da onlinizzare per i fans mi sta bene, anzi trovo l'idea lodevole. Mi riferivo però al fatto che, con un così valente soggetto tra le mani, avrebbero potuto dare alla storia ed ai personaggi (forse non in un serial quanto in un prodotto cinematografico, rettifico in parte quanto detto prima dopo aver visto quest'ultima parte) -quoto Deb- un maggior respiro narrativo. Avrei dato più spazio ad una eventuale evoluzione del pensiero di Penny nei confronti degli altri due protagonisti (quella parte che, come ho scritto, mi ha un po' spiazzata: se continua a credere in Hammer che senso avevano quelle scene precedenti?) e alla loro storia in generale. That's it. :P
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Dr. Horrible

Messaggioda DeborohWalker » lunedì 21 luglio 2008, 07:00

Elikrotupos ha scritto:imho voi (deboroh elaine e minnie) vi state esaltando troppo :P


COSA?!?! :umh:

Io che mi esalto troppo per qualcosa? Impossibile.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Dr. Horrible

Messaggioda Elaine Marley » domenica 28 settembre 2008, 19:19

Pare che la Evil League Of Evil cerchi nuove menti criminali: ha così aperto un contest per tutti coloro che volessero provare a far parte della crudele associazione.
Per partecipare, basta girare un video entro l'11 Ottobre dalla durata non superiore ai tre minuti, upparlo su Youtube o Vimeo e mandare via mail il link alla Evil League Of Evil. Per il contenuto, bisogna rispettare poche essenziali regole: bisogna fare qualcosa di malvagio, i dialoghi e la musica (se si decide di inserirla) devono essere originali, e le parti cantate non sono obbligatorie. I membri dell'associazione selezioneranno i migliori videoclip e li includeranno nel dvd di Dr. Horrible.

Questo è il bando, per chiunque ne fosse interessato.
Avatar utente
Elaine Marley
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 178
Iscritto il: mercoledì 30 aprile 2008, 23:31
Località: Mêlée Island
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Prossimo

Torna a Web Series

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy