Home The Disney Compendium il Fumettazzo

[YouTube] Puzzle - The Series

Anche per le serie "tivù" il web è la nuova frontiera: per ora è limitata dal budget e dai tempi ristretti, ma il futuro è tutto da scrivere.

[YouTube] Puzzle - The Series

Messaggioda Pacuvio » giovedì 31 gennaio 2013, 22:35

Immagine

Immagine



Oh, ma che è 'sto proliferare di web series italiane? Oggi ne è nata ufficialmente un'altra, prontamente segnalatami da un amico, e devo dire che il pilot mi è piaciuto, considerando l'italianità del prodotto (occhio quindi, prendo come esempio la media delle robe italiane). Niente di clamoroso insomma, ma il progetto sembra ben confezionato, tanto da avere pure un sito ufficiale con interviste, extra, dietro le quinte etc.

Il tizio che vedete sopra non è Diabolik, ma una sorta di Ben Linus, che tutto sa ma poco può dire. E a proposito di Lost, a cui per il momento sembra ispirarsi non poco, insieme a Saw - L'enigmista, nel finale c'è pure una citazionona per palati fini. :P

Non mi dilungo volutamente sulla trama, ma lascio parlare direttamente il regista:

Il progetto “Puzzle” nasce dalla solitudine: mi trovavo a Bologna, città in cui ho vissuto per due anni durante la mia formazione artistica e professionale, e nelle lunghe notti in solitaria nella quiete della città emiliana mi trovavo spesso a riflettere sul significato della solitudine, su quali potessero essere le ragioni che spingono le persone a smettere di socializzare. Naturalmente, il mio caso personale era molto diverso, ma allo stesso tempo ho scoperto che vivere spesso nel mio mondo interiore, in realtà, mi spingeva ad isolarmi. Perciò quali altre potevano essere le ragioni? L'uomo è un animale sociale: ci devono essere degli ottimi motivi per rinunciare alla propria natura.

È qui che è nata l'idea di un enorme dramma interiore: dovevo creare qualcosa che spingesse il personaggio principale a volersi consapevolmente alienare dal mondo. Inoltre, volevo a tutti i costi una protagonista femminile: arrivavo da un lungometraggio in cui il mio eroe era il prototipo della virilità e volevo spingermi più a fondo nelle mie abilità di scrittura, coinvolgendo me stesso nella mentalità di quello che per me è l'altro sesso. Inoltre volevo anche interrompere la spiacevole tradizione per cui nella cinematografia la donna è sempre “la moglie di”, “la figlia di”, “la madre di”, oppure al contrario è una donna mascolinizzata (penso ai vari Alien, ad esempio). Non doveva essere banale nemmeno nel nome: questa è l'origine di Natalia Degli Esposti, la protagonista della serie. Molto femminile, bella ma non stereotipata, dalla forte personalità: è una musicista, ha sensibilità culturale e artistica, spirito d'iniziativa. Come fare a questo punto ad alienarla dal mondo?

Togliendole la sua ragione di vita. Quale? A voi scoprirlo...

La chiave del progetto, è però il mistero: chi sono le persone coinvolte? Come sono legate fra di loro? Perché sono riunite tutte insieme in una stanza senza finestre da un uomo con un passamontagna?

Puzzle è un thriller psicologico giocato sull'alternanza fra presente e flashback, intrecciati fra loro in ordine non cronologico, giocando sulla suspanse e lasciando allo spettatore la possibilità di lasciarsi travolgere dalle autentiche emozioni e dalle tematiche affrontate, identificandosi nei personaggi ed elaborando teorie, fino all'ultima puntata, unico vero momento di scioglimento della trama, con risposte che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Luca Solina


Temo seriamente che diventi una cagata colossale, ma voglio dargli fiducia, sponsorizzandola sul forum. A voi i pareri.
Immagine
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Torna a Web Series

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Cookie Policy