Home The Disney Compendium il Fumettazzo

News & Rumors dal mondo dell'animazione

Disney sovrana, ma anche la nuova concorrenza hollywoodiana, gli anime, i corti, i lunghi, gli stop motion... e tutto ciò che da fermo magicamente si muove!

News & Rumors dal mondo dell'animazione

Messaggioda Pacuvio » martedì 27 dicembre 2005, 23:52

Apro questo topic perche' ritengo sia utile per informarsi sui rumors o sulle anteprime varie che girano in rete e non solo, circa l'animazione in generale (si puo' includere anche il cinema, fate voi...).

Incomincio con la prima notizia importante che piu' mi e' saltata all'occhio oggi:

Brasile, muore la regina del Samba

Immagine
Si e' spenta a Rio de Janeiro, all'eta' di 90 anni, Carmen Miranda, la regina incontrastata del Samba.
Con la melodia della sua voce e il fascino latinoamericano, ha fatto sognare i giovani degli anni '40 e '50.
La sua consacrazione nel mondo dello spettacolo risale al 1944, quando nel film musicale di Disney "I tre caballeros", interpreto' la parte della ragazza brasiliana, e quando, nel thriller "La donna fantasma, canto' "Chica chica boom boom".

Deo ammettere che le parti musicali de "I tre caballeros" (in particolare quelle in cui compariva lei ) mi facevano assopire non poco... :oops: :(

P.S. Liberissimi di eliminare/spostare il topic se non adatto, o se non fosse di vostro gradimento. :wink:
Avatar utente
Pacuvio
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1192
Iscritto il: lunedì 05 dicembre 2005, 09:37
Località: Palermo
Has thanked: 12 times
Been thanked: 4 times

Messaggioda Valerio » mercoledì 28 dicembre 2005, 00:25

Buona idea 'sto topic. Da oggi diventa il topic ufficiale per segnalare rumors di ogni genere riguardo ai futuri progetti di animazione.
Ovviamente appena l'ufficialità di una certa voce si consolida si può iniziare a creare il topic ufficiale del film. Per adesso l'unico film per cui si sa abbastanza da creare un topic "suo" è Raperonzolo, tuttavia aspetterei ancora, visto che è previsto per il 2009.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » giovedì 12 gennaio 2006, 22:09

Una notizia recente...

Com'è tristemente noto da tempo, Buena Vista Italia ha ufficialmente sospeso la pubblicazione dei film dello Studio Ghibli. I doppiaggi per i tre film di Miyazaki ancora da noi inediti, Nausicaa, Porco Rosso e Totoro, pur essendo gia belli che pronti da mesi e mesi, sono così virtualmente condannati a rimanere in un infame limbo, a meno che non vengano venduti da BV ad un nuovo lungimirante distibutore. Ma attualmente NESSUNA casa di distribuzione italiana ha dichiarato in qualche modo di essere interessata alla cosa. E nulla sembra far pensare che potrà esserlo in futuro.

Ma da oltralpe giunge un cavallo di Troia!

In Francia infatti è ancora BV la detentrice dei diritti Ghibli: e là sono in attesa di uscita, guarda caso, proprio i titoli miyazakiani da noi ancora inediti.

Il primo appuntamento è con Porco Rosso, il 5 aprile e... sì, ha l'audio italiano!

La cosa fa ben sperare: probabilmente anche gli altri doppiaggi usciranno dalle cripte di via Sandro Sandri 1 tramite dischi francofoni :D

Un link-----> QUI
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Alle » venerdì 13 gennaio 2006, 08:43

Non sono particolarmente appassionato di Miyazaki e dell'animazione giapponese moderna in particolare (sono rimasto ai tempi di Atlas Ufo Robot, Capitan Harlock, Heidi e Lupin III...), ma mi rendo conto che in Italia gli appassionati veri del genere, come lo sono diversi dei frequentatori di questo forum, esistono e non sono neanche così pochi. E come me ne rendo conto io a maggior ragione dovrebbero rendersene conto alla BVI, che però evidentemente vuole andare sul sicuro, pubblicando solo i film di animazione Walt Disney. Certo, titoli come quelli dello Studio Ghibli non sono per tutti, e dunque non venderebbero come quelli Disney, ma è altrettanto vero che una politica di vendita che non pensi solo al profitto immediato, ma che sia un minimo lungimirante, sarebbe il modo migliore di farsi pubblicità e di attirare clientela; nel caso specifico, basterebbe diminuire la tiratura di questi titoli, magari puntando su edizioni particolari che possano far leva su una clientela ridotta ma selezionata e veramente interessata. Tutto questo pistolotto per far notare quanto sia evidente la distonia tra la BVI ed il resto del mondo; Rebo ci ha fatto l'esempio della Francia (dove tempo fa scoppiò il "bubbone" del fumetto orientale, con scene di panico ed isteria alla notizia che alcuni manga stavano vendendo più di alcuni titoli autoctoni, e l'ultimo Asterix ne è stato la cartina di tornasole; e nonostante ciò usciranno 3 edizioni di Porco Rosso...), io porto l'esempio USA: ormai quasi ogni mese su Previews, nella sezione video, appaiono le uscite dei films Ghibli; questo mese è annunciata l'uscita a marzo di Totoro (che avrebbe dovuto essere già uscito, ma che evidentemente era stato posticipato), e quella di un altro film dello studio non diretto da Miyazaki (come al solito non ho la fonte sotto mano, ma provvederò al più presto). E saranno distribuiti dalla Walt Disney, ossia da quanto di più americano possa esistere negli USA; possibile proprio che in Italia, il primo paese occidentale ad accogliere anime e manga e tuttora quello dove se ne vedono e pubblicano al mondo di più dopo lo stesso Giappone e gli USA (ma solo per questioni di "grandezza"; sono convinto che in termini proporzionali l'Italia batta gli USA) gli appassionati non possano vedere ed apprezzare questi film? E poi magari ci beccheremo il dvd doppio di 40 anni vergine con inserti speciali e incredibili dietro le quinte...
"Something not in the Guidebook? IMPOSSIBLE!"
"I never thought it would be happen in OUR lifetime!"
"... I feel faint ..."
HDL in D 2003-081

"Sei un mito, altro che misero kylioniano!" (Elikrotupos)
Avatar utente
Alle
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 302
Iscritto il: venerdì 16 dicembre 2005, 11:42
Località: Roma
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » venerdì 13 gennaio 2006, 12:09

Quoto in tutto e per tutto. La questione "non li distribuiscono perchè non vendono" è fuffosa. E poi anche se fosse, con la pubblicità adeguata il popolo si ingurgiterebbe pure la potemkin...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » venerdì 13 gennaio 2006, 14:20

Sono assolutamente d'accordo con le acute osservazioni di Alle!

Come operatore culturale, a prescindere dal fatto che si tratti dei film Ghibli, la BVI sta purtroppo dimostrando una professionalità veramente scarsa, confermata anche da altre cattive mosse commerciali (una per tutte, il recente "affaire Cenerentola", con la contestatissima e povera edizione a disco singolo ora rimpiazzata da un disco doppio che giunge praticamente allo stesso prezzo dopo appena due mesi...).

Non solo in USA i Ghibli vengono commercializzati in maniera intelligente, ma vengono anche accompagnati da operazioni divulgative collaterali che prevedono ad esempio la pubblicazione degli artbook tradotti, o dei film comics, o di libri destinati anche ad un pubblico infantile (picture books ecc.). Alcuni canali via cavo mandano in onda con regolarità i film, assieme a documentari ed altro materiale d'archivio. (Ah, credo che l'altro titolo che la Disney farà uscire a marzo assieme a Totoro sia il bellissimo Whisper of the Heart, diretto da Yoshifumi Kondo su sceneggiatura e storyboard di Miyazaki ;) ).

Persino in UK, paese per tradizione assai marginalmente toccato dal'animazione giapponese, i Ghibli stanno uscendo con regolarità, in edizioni tra l'altro economiche ma perfette a livello di audio, video e sottotitolatura...
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Valerio » venerdì 13 gennaio 2006, 15:02

Rebo ha scritto: (una per tutte, il recente "affaire Cenerentola", con la contestatissima e povera edizione a disco singolo ora rimpiazzata da un disco doppio che giunge praticamente allo stesso prezzo dopo appena due mesi...).


E con la stessa copertina. Volontà di insabbiare?
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Alle » venerdì 13 gennaio 2006, 17:00

Rebo ha scritto:(Ah, credo che l'altro titolo che la Disney farà uscire a marzo assieme a Totoro sia il bellissimo Whisper of the Heart, diretto da Yoshifumi Kondo su sceneggiatura e storyboard di Miyazaki ;) ).

Confermo; continuo a non avere la fonte sotto mano, ma la mia memoria mi conferma che il titolo è proprio quello.
"Something not in the Guidebook? IMPOSSIBLE!"
"I never thought it would be happen in OUR lifetime!"
"... I feel faint ..."
HDL in D 2003-081

"Sei un mito, altro che misero kylioniano!" (Elikrotupos)
Avatar utente
Alle
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 302
Iscritto il: venerdì 16 dicembre 2005, 11:42
Località: Roma
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » venerdì 13 gennaio 2006, 17:25

E lo conferma anche UltimateDisney.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » lunedì 16 gennaio 2006, 17:13

Rebo ha scritto:Una notizia recente...

Il primo appuntamento è con Porco Rosso, il 5 aprile e... sì, ha l'audio italiano!


Una notizia ancora più recente...

NON E' VERO.

Nessuna traccia audio italiana nel "Porco Rosso" francese di aprile.

Tanti saluti, BV... Il 30 gennaio esce il "Porco Rosso" anglofono della Optimum Releasing, con tanto di sottotitoli letterali e storyboard completo del film in modalità multiangolo... Ho di che consolarmi.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Valerio » lunedì 16 gennaio 2006, 17:28

Ok. Questo significa che non verrà mai reso pubblico quel benedetto doppiaggio italiano? O la versione anglofona conterrà ANCHE quello, da cui i tuoi "tanti saluti" alla BV?
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » lunedì 16 gennaio 2006, 18:00

Grrodon ha scritto:Ok. Questo significa che non verrà mai reso pubblico quel benedetto doppiaggio italiano? O la versione anglofona conterrà ANCHE quello, da cui i tuoi "tanti saluti" alla BV?


Ehm, purtroppo il mio era puramente uno sfogo deluso/egoistico, e in effetti ho colpevolmente tralasciato di specificare... Volevo dire "tanti saluti BV, non aspetterò i tuoi dvd"...
No, l'edizione inglese è priva di audio italiano. E' semplicemente molto buona, e poco dispendiosa. Non sostituisce certo la comodità di avere un doppiaggio o una sottotitolatura in italiano. E' solo un discreto palliativo, eventualmente.

L'audio italiano rimane trattenuto da misteriose mani: e questa smentita sul dvd francese, purtroppo, non fa sperare in una prossima risoluzione del problema. In passato l'uscita dell'audio italiano all'estero è sempre stata una buona indicatrice dell'imminente pubblicazione del dvd sul mercato italiano. Accadde così con Laputa, ad esempio, il cui doppiaggio BVI uscì prima in Spagna che da noi.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Messaggioda Valerio » lunedì 16 gennaio 2006, 18:19

D'accordo, altro buco nell'acqua per la BV, sempre meno professionale. Tra parentesi non si sa più nulla né dei treasures la cui uscita dovrebbe essere imminente, né di Musica Maestro, ultimo classico da editare.

Posso invece affermare con certezza che da noi Chicken Little esce in dvd il 15 marzo, mentre mercoledì 18 febbraio (dopodomani) potremo goderci invece Le Follie di Kronk.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Rebo » lunedì 16 gennaio 2006, 18:30

Grrodon ha scritto: Tra parentesi non si sa più nulla né dei treasures la cui uscita dovrebbe essere imminente, né di Musica Maestro, ultimo classico da editare.


Avevo notato, purtroppo... :roll: La mia "lista della spesa" di inizio 2006 si sta autoaccorciando con una velocità che ha del prodigioso... Speriamo bene, magari a settembre...
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Disney in trattative per rilevare Pixar

Messaggioda Tyrrel » giovedì 19 gennaio 2006, 19:11

Copio e incollo l'agenzia della Reuters:


NEW YORK (Reuters) - Walt Disney Co. sta conducendo serie trattative per rilevare gli studios della Pixar Animation. Lo scrive oggi il Wall Street Journal, citando fonti vicine al dossier.

Secondo il quotidiano i termini dell'operazione in discussione prevedono che Disney paghi un piccolo premio sull'attuale capitalizzazione di Pixar pari a 6,7 miliardi di dollari. L'ipotesi, scrive il WSJ, è di un'offerta pubblica di scambio che renderebbe l'AD di Pixar, Steve Jobs, il primo azionista singolo della Disney.

I colloqui sono giunti in una fase delicata e restano aperte altre opzioni, compreso un accordo di distribuzione di film Pixar da parte di Disney.

Le due società sono partner da quando Pixar ha prodotto "Toy Story" ma il sodalizio è destinato a sciogliersi con l'uscita a giugno di "Cars" e Pixar non ha ancora rinnovato il suo contratto di distribuzione.

Disney e Pixar non sono stati raggiungibili per un commento.
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Messaggioda Valerio » lunedì 23 gennaio 2006, 13:54

Ok signori, è ufficiale.
La Dsney ha fatto la spesa.

http://www.macitynet.it/macity/aA23653/index.shtml
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Valerio » martedì 24 gennaio 2006, 17:17

Rettifico: non è più ufficiale. La Pixar al momento è ancora una donna libera e l'accordo non è ancora stato firmato.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Tyrrel » mercoledì 25 gennaio 2006, 12:24

La Reuters oggi la dà come notizia ufficiale. 7,4 miliardi di dollari, Steve Jobs maggior azionista, gli studi di animazione sotto controllo Pixar.


Copio e incollo la notizia:

LOS ANGELES (Reuters) - Walt Disney (proprio lui in persona, lol) ieri sera ha detto di voler acquistare Pixar Animation Studios con un accordo da 7,4 miliardi di dollari, che darà agli animatori di Pixar il controllo creativo sullo studio di cartoon più famoso al mondo e renderà l'ad di Pixar Steve Jobs il maggior azionista individuale di Disney.

Secondo il contratto, che dovrebbe essere chiuso in estate, Jobs -- che è anche a capo di Apple Computer -- si unirà al consiglio di Disney.

Disney cederà anche il controllo del suo studio di animazione, luogo di nascita di Topolino, ai capi creativi di Pixar, Ed Catmull e John Lasseter.

I sei film che Pixar ha realizzato con Disney, compreso "Toy Story", "Alla ricerca di Nemo" e gli "Incredibili", hanno incassato oltre 3,2 miliardi di dollari.

"Mentre consideravo la possibilità di far ritornare l'animazione Disney alla grandezza, mi era chiaro che mantenere una relazione con Pixar era essenziale", ha detto l'ad di Disney Robert Iger agli analisti durante una conference call ieri sera.

Entrambi i consigli delle due società hanno approvato l'accordo, che prevede l'emissione di 2,3 azioni Disney per ogni azione Pixar.

Jobs possiede il 50,6% di azioni Pixar shares, che sarà traslato in circa il 6% di azioni Disney dopo l'accordo.

Jobs, ad di Apple, acquistò la divisione di computer grafica di Lucasfilm Ltd -- che poi diventò Pixar -- dal creatore di "Star Wars" George Lucas nel 1986 per 10 milioni di dollari, ereditando con l'accordo anche Catmull e Lasseter.

Catmull, attuale presidente di Pixar, diventerà presidente degli studios di animazione di Pixar e Disney.

Lasseter, sotto contratto fino al 2011, diventerà il principale direttore creativo del Walt Disney Imagineering group, che progetta le attrazioni per i parchi a tema.

Disney e Pixar sono diventati partner per la prima volta nel 1991 con un accordo per condividere costi di produzione e profitti, con Disney incaricata della distribuzione dei film. Le società fecero poi un secondo accordo, mentre i negoziati per un terzo accordo si interruppero nel 2003 per quello che Jobs descrisse come un rifiuto di Disney di permettere a Pixar di possedere i film che faceva, compresi gli ultimi due nell'accordo in corso.

Ma Iger ha cercato Jobs dopo essere diventato ad lo scorso ottobre, sostenendo che "l'animazione è, e resterà, il cuore e l'anima di Disney".
(begli intenti: speriamo)
Avatar utente
Tyrrel
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 2872
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:24
Località: Cagliari e dintorni
Has thanked: 16 times
Been thanked: 8 times

Messaggioda Valerio » mercoledì 25 gennaio 2006, 12:53

Tyrrel ha scritto:Disney cederà anche il controllo del suo studio di animazione, luogo di nascita di Topolino, ai capi creativi di Pixar, Ed Catmull e John Lasseter.


Ah. No aspetta capiamoci, devo rivedere tutta la mia classificazione?
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10351
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Messaggioda Alle » mercoledì 25 gennaio 2006, 13:57

Ragazzi, qui se non stiamo assistendo ad un cambio epocale ci manca pochissimo... In poche righe praticamente si dice: la Disney fa piazza pulita di quasi ottant'anni della propria storia, o meglio della parte principale, quella che l'ha fatta nascere, l'ha sostenuta fino a metà anni Cinquanta, e per cui è ancora famosa oggi agli occhi del grande pubblico di tutto il mondo.
Chi vivrà vedrà...
"Something not in the Guidebook? IMPOSSIBLE!"
"I never thought it would be happen in OUR lifetime!"
"... I feel faint ..."
HDL in D 2003-081

"Sei un mito, altro che misero kylioniano!" (Elikrotupos)
Avatar utente
Alle
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 302
Iscritto il: venerdì 16 dicembre 2005, 11:42
Località: Roma
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Prossimo

Torna a Cinema D'Animazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Cookie Policy