Home The Disney Compendium il Fumettazzo

I premi Oscar per il Miglior lungometraggio d'animazione

Disney sovrana, ma anche la nuova concorrenza hollywoodiana, gli anime, i corti, i lunghi, gli stop motion... e tutto ciò che da fermo magicamente si muove!

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Francesco F » mercoledì 03 novembre 2010, 20:31

Aggiungo alla lista anche Summer Wars, ufficialmente propostosi per gli Oscar di quest'anno. La lista ufficiale dei prenominati dovrebbe arrivare entro la prossima settimana.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda DeborohWalker » mercoledì 03 novembre 2010, 21:19

Film che, dannazione, nell'edizione DVD italiana ha il mega-FAIL di non avere la traccia audio italiana.
Quindi per comprarlo dovrò aspettare che Kaze corregga l'errore, il che credo significhi almeno un paio di mesi di attesa... ;_;
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Francesco F » lunedì 15 novembre 2010, 21:13

Ed ecco la lista ufficiale! Solo 15 titoli. Niente cinquina, quindi. Ne rimarranno soltanto TRE.
http://www.oscars.org/press/pressreleas ... 01115.html

Rispetto alla lista che avevo ipotizzato in precedenza ci siamo persi per strada roba come Sir Billi (e vabè...) e pure Terramare!
A rimpiazzarli ci sono quattro film: Trilli 3, il cinese The Dreams of Jinsha (pubblicizzato come il primo cartoon cinese in 3D, un po' di link a riguardo: qui e qui), Idiots and Angels di Plympton, e quella roba invereconda (e mista! ma come?! che non si poteva?) di Cani e gatti - La vendetta di Kitty.

83° edizione - 2010 (15 candidati)
  • Toy Story 3 - La grande fuga, di Lee Unkrich (Pixar) CGI
  • Rapunzel - L'intreccio della torre, di Nathan Greno e Byron Howard (Disney) CGI
  • Trilli e il grande salvataggio, di Bradley Raymond (Disney) CGI
  • Dragon Trainer, di Chris Williams e Dean DeBlois (Dreamworks) CGI
  • Shrek - E vissero felici e contenti, di Mike Mitchell (Dreamworks) CGI
  • Megamind, di Tom McGrath (Dreamworks) CGI
  • Cattivissimo Me, di Pierre Coffin e Chris Renaud (Universal/Illumination) CGI
  • Il Regno di Ga’Hoole - La Leggenda dei Guardiani, di Zack Snyder (WB/Animal Logic) CGI
  • Summer Wars, di Mamoru Hosoda (Madhouse) Animazione tradizionale
  • L'illusionista, di Sylvain Chomait (Francia) Animazione tradizionale
  • Idiots and Angels, di Bill Plympton (indipendente) Animazione tradizionale
  • My Dog Tulip, di Paul e Sandra Fierlinger (USA) Animazione tradizionale su WACOM
  • The Dreams of Jinsha, di Chen Deming (Cina) Animazione tradizionale
  • Cani e gatti - La vendetta di Kitty, di Brad Peyton (WB) live-action con personaggi in CGI
  • Alpha and Omega, di Anthony Bell e Ben Gluck (Crest) CGI

Credo che la tripletta Toy Story 3, Dragon Trainer e L'illusionista sia indiscutibile.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Valerio » martedì 16 novembre 2010, 00:35

Io toglierei Dragon Trainer, pur bello, e metterei Tangled, se non altro per il grande passo avanti che fa fare alla storia dell'animazione CGI.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Francesco F » martedì 16 novembre 2010, 08:41

Ho letto cose brutte da gente autorevole sulla storia di Tangled, che è un ostacolo sufficiente per non essere considerata agli Oscar, contro un Dragon Trainer che (cosa rara, fuor di Pixar) ha messo d'accordo tutti. Di Tangled persino sulle canzoni hanno avuto da ridire.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda DeborohWalker » martedì 16 novembre 2010, 09:04

Sì, ho letto anch'io. Pare che siano addirittura meglio le canzoni della Principessa e il Ranocchio.
E del cast sembra che l'unico a salvarsi sia il cavallo.

Poi oh, magari sono gusti completamente sballati e ci ritroviamo col film migliore della filmografia Disney, ma per ora ho ridimensionato le mie aspettative.
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Rebo » martedì 16 novembre 2010, 10:45

Ho letto anche io di Raperonzolo, e in effetti sono un poco preoccupato.
Non avendolo ancora visto, mi associo per ora alla tripletta identificata da Elik. Dragon Trainer l'ho finalmente recuperato anche io, rimanendo molto stupito per la qualità dell'opera, e L'illusionista, pur essendo inferiore a Belleville e un po' troppo pieno di timore reverenziale per Tati, è comunque un'opera raffinata e tecnicamente notevole. Summer Wars potrebbe anche meritare considerazione sotto diversi aspetti, ma credo che infine non insidierà questi contendenti.

L'esclusione di Terramare è cosa buona e giusta.
Avatar utente
Rebo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1443
Iscritto il: sabato 03 dicembre 2005, 18:30
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Valerio » martedì 16 novembre 2010, 12:17

D-dove stanno scritte? E com'è che le scopro solo ora 'ste cose brutte di Tangled? Me le tacevate per non dirmi che Babbo Natale non esiste? :oO:
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Francesco F » martedì 16 novembre 2010, 12:42

Sì, lo ammetto. Cmq le dice Cartoon Brew. Ma non te lo linko. Don't ask, don't tell.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Valerio » martedì 16 novembre 2010, 13:42

Comunque le canze le ho appena sentite tutte.
Uhm. C'è del buono e del meno buono.
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10356
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 127 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Francesco F » domenica 13 marzo 2011, 16:58

Vediamo un po' di quali CARTONI ANIMATI discuteremo quest'anno:

84° edizione - 2011 - PREVISIONE
  • Cars 2 (Pixar)
  • Kung Fu Panda 2 (Dreamworks)
  • Puss in Boots (Dreamworks)
  • Rio (Blue Sky)
  • Rango (Nickelodeon/ILM)
  • Winnie the Pooh (Disney)
  • Tinker Bell and the Mysterious Winter Woods (Disney)
  • Happy Feet 2 in 3D (Animal Logic)
  • Arthur Christmas (Sony/Aardman)
  • Gnomeo & Giuletta (Touchstone/Starz)
  • Hoodwinked Too! Hood VS. Evil (tizi)
  • Les contes de la nuit (Michel Ocelot)

Milo su Marte e The Adventures of Tintin: The Secret of the Unicorn dovrebbero essere esclusi perché in mo-cap (deo gratias).
I Puffi, Hop e Alvin and the Chipmunks: Chip-Wrecked sono misti animazione/live-action, e potrebbero essere nominati se la percentuale di animazione raggiunge una certa quota. Ho il sospetto che la raggiungano.
Karigurashi no Arrietty uscirà in America a febbraio 2012, quindi non è candidabile quest'anno.
Poi ci sono tre film più o meno d'autore che erano previsti per il 2011, ma chissà se usciranno in America entro l'anno:
- Un monstre à Paris, CGI, francese, della Europa Corp. di Luc Besson, diretto da Bibo Bergeron (La strada per Eldorado, Shark Tale);
- Zeitoun, animazione tradizionale(?), tratto dal romanzo-inchiesta di Dave Eggers sull'uragano Kathrina, diretto dal regista de Il silenzio degli innocenti Jonathan Demme
- Poe, animazione tradizionale, dell'animatore indipendente Michael Sporn, sulla vita e le opere di Edgar Allan Poe.

Avete notizie di altri film? [altra animazione tradizionale, stop-motion, giappone...]



EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT EDIT
Ciao, sono il Franz DEL FUTUROOOO (2017) e son tornato a modificare questo post di sei anni fa per aggiungerci le liste delle proposte agli Oscar di cinque edizioni che, per motivi che non staremo qui a discutere, abbiamo (ho) saltato.

84° edizione - 2012 (riferita ai film del 2011)
The Adventures of Tintin
Alois Nebel
Alvin and the Chipmunks: Chipwrecked
Arthur Christmas
Cars 2
A Cat in Paris
Chico & Rita
Gnomeo & Juliet
Happy Feet Two
Hoodwinked Too! Hood vs. Evil
Kung Fu Panda 2
Mars Needs Moms
Puss in Boots
Rango
Rio
The Smurfs
Winnie the Pooh
Wrinkles

85° edizione - 2013
“Adventures in Zambezia”
“Brave”
“Delhi Safari”
“Dr. Seuss’ The Lorax”
“Frankenweenie”
“From Up on Poppy Hill”
“Hey Krishna”
“Hotel Transylvania”
“Ice Age Continental Drift”
“A Liar’s Autobiography: The Untrue Story of Monty Python’s Graham Chapman”
“Madagascar 3: Europe’s Most Wanted”
“The Mystical Laws”
“The Painting”
“ParaNorman”
“The Pirates! Band of Misfits”
“The Rabbi’s Cat”
“Rise of the Guardians”
“Secret of the Wings”
“Walter & Tandoori’s Christmas”
“Wreck-It Ralph”
“Zarafa”

86° edizione - 2014
“Cloudy with a Chance of Meatballs 2”
“The Croods”
“Despicable Me 2”
“Epic”
“Ernest and Celestine”
“The Fake”
“Free Birds“
“Frozen”
“Khumba”
“The Legend of Sarila”
“A Letter to Momo”
“Monsters University”
“O Apóstolo”
“Planes”
“Puella Magi Madoka Magica the Movie – Rebellion”
“Rio: 2096 A Story of Love and Fury”
“The Smurfs 2”
“Turbo”
“The Wind Rises”

87° edizione - 2015
“Big Hero 6”
“The Book of Life”
“The Boxtrolls”
“Cheatin’”
“Giovanni’s Island”
“Henry & Me”
“The Hero of Color City”
“How to Train Your Dragon 2”
“Jack and the Cuckoo-Clock Heart”
“Legends of Oz: Dorothy’s Return”
“The Lego Movie”
“Minuscule – Valley of the Lost Ants”
“Mr. Peabody & Sherman”
“Penguins of Madagascar”
“The Pirate Fairy”
“Planes: Fire & Rescue”
“Rio 2”
“Rocks in My Pockets”
“Song of the Sea”
“The Tale of the Princess Kaguya”

88° edizione - 2016
“Anomalisa”
“The Boy and the Beast”
“Boy and the World”
“The Good Dinosaur”
“Home”
“Hotel Transylvania 2”
“Inside Out”
“Kahlil Gibran’s The Prophet”
“The Laws of the Universe - Part 0”
“Minions”
“Moomins on the Riviera”
“The Peanuts Movie”
“Regular Show: The Movie”
“Shaun the Sheep Movie”
“The SpongeBob Movie: Sponge out of Water”
“When Marnie Was There”
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda DeborohWalker » domenica 13 marzo 2011, 18:20

Dovrebbe uscire anche l'ultimo film di Satoshi Kon, postumo... Se lo portano negli USA in tempo mi sa che la vittoria sarà sua per il fattore "commozione", altrimenti tra i candidati gli unici che mi sembra possano veramente competere sono Pooh, Kung Fu Panda 2 e Happy Feet 2...
Deboroh troppppppppo Web 2.0!
Nerdlandia - Facebook - Blog - Flickr - Youtube
Avatar utente
DeborohWalker
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: mercoledì 14 dicembre 2005, 13:43
Località: Bologna
Has thanked: 0 time
Been thanked: 15 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Francesco F » domenica 13 marzo 2011, 20:44

Se arriva in nomination scommetterei sulla vittoria, ma penso che faticherà a rientrare nella terzina o anche nella cinquina. Poi dipende da quanto ci tengono i produttori. Se lo promuovono molto gli fanno avere l'Oscar sicuramente. Quanto ai papabili ci metto assolutamente anche Rango, che è da terzina. E sono anche fiducioso per Rio (più che altro me lo auguro per la Blue Sky, che altrimenti mi perde molti punti di stima, visto che non ne imbrocca una veramente giusta sin dal primo film. Robots e Ortone si salvicchiano, ma pretendo di meglio).
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Oscar 2017: Le proposte

Messaggioda Francesco F » sabato 12 novembre 2016, 13:21

Sono state annunciate le 27 proposte (record) per le nomination all'Oscar come Miglior film d'animazione, in ordine sollazzoso:

Stati Uniti
  • Zootropolis
  • Oceania
  • Alla ricerca di Dory
  • Kung Fu Panda 3
  • Trolls
  • Kubo e la spada magica STOP-MOTION
  • Pets - Vita da animali
  • Sing
  • L'era glaciale - In rotta di collisione
  • Angry Birds - Il film
  • Cicogne in missione
  • Sausage Party - Vita segreta di una salsiccia
  • Snowtime! - Palle di neve

Francia (boom!)
  • Tout en haut du monde (Long Way North)
  • Avril et le monde truqué (April and the Extraordinary World) TRADIZIONALE
  • Mune - Il guardiano della luna
  • Phantom Boy TRADIZIONALE
  • Il piccolo pricipe STOP-MOTION
  • La tartaruga rossa TRADIZIONALE
  • La mia vita da Zucchina STOP-MOTION

Documentario
  • 25 April (Nuova Zelanda) TRADIZIONALE

Giappone
  • Miss Hokusai [Sarusuberi] TRADIZIONALE
  • Your Name. [Kimi no Na wa.] TRADIZIONALE
  • Kingsglaive: Final Fantasy XV

Asia puzzona
  • Bilal (Emirati Arabi Uniti)
  • Monkey King: Hero Is Back [Xi you ji zhi da sheng gui lai] (Cina)
  • Mustafa & the Magician (India)
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: Gli Oscar per i film lungometraggi d'animazione

Messaggioda Capitano Amelia » domenica 13 novembre 2016, 23:01

Per quanto riguarda quel poco che ho visto al momento, penso che "Zootopia" meriti una nomination se non addirittura la vittoria, "Kung fu panda 3" è sacrificabile visto che, per quanto grazioso, è il capitolo più debole della saga mentre io non mi stupirei in un eventuale nomination per "Mune" che a livello di estetica è decisamente notevole ed ha anche un ottimo uso delle sequenze 2D
Capitano Amelia
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 381
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 23:01
Has thanked: 13 times
Been thanked: 4 times

i miei quindici centesimi

Messaggioda Francesco F » lunedì 14 novembre 2016, 12:11

Ho letto lo spoiler, e la cosa mi ha messo ancora piú voglia di recuperare Mune, che ho in lista da parecchio. Ma non mi sembra comunque una proposta forte nemmeno in quota "Francia". Purtroppo di quella quota in Italia non è uscito niente (a parte Mune e Il piccolo principe, e per la ragione che sono delle stagioni passate e arrivano in America solo ora).
Io però ho avuto l'ardire di fare un bel giro di festival (e di torrent...) e vederli tutti, i francesi, e sono sbalorditivi a dir poco. Capolavori a dir meglio.
L'unico debole è Phantom Boy, su cui pesa l'effetto delusione essendo degli stessi autori del bellissimo Un gatto a Parigi (che fu nominato). Grafica e animazione sono sullo stesso stile (pastelli, atmosfera, volti deformati), ma la storia, pur sensata e adatta ai ragazzi, ha mancato di sorprendermi.

Ma se dovessi dire quali sono i cinque film che piú meritano l'Oscar per l'animazione quest'anno, riempirei la categoria di nomination francesi senza il minimo rimorso, se non per Kubo e quelli che non ho ancora visto.

E ce ne sono proprio altri cinque che non ho ancora visto e che la critica (e eventualmente anche il pubblico patrio) stanno promovendo: Mune, come dicevo; i due giapponesi (no Final Fantasy); Oceania ovviamente; Snowtime l'indipendente americano che ha l'aria da "signore delle mosche" e sta per uscire in Italia verso Natale.

Ho visto anche il documentario kiwi, che parla della seconda guerra mondiale nello stile di Valzer con Bashir (che a fatica chiamo "tradizionale", ma sicuramente è 2D) ma con troppa retorica e poca empatia.

A essere realistici però non saprei proprio prevedere. È già successo che si dessero tre nomination su cinque agli stranieri, grazie al bravissimo distributore GKIDS che riesce a promuovere bene film di qualità che altrimenti non vedrebbe nessuno in America, nemmeno gli addetti ai lavori. E quest'anno GKIDS porta Miss Hosukai, la Zucchina e Avril. La mia vita da Zucchina ha la nomination praticamente assicurata: presentato a Cannes, ha vinto a Annecy, è candidato agli EFA, è la proposta svizzera per il miglior film straniero, è scritto da Céline Sciamma che è praticamente la nuova Nick Hornby (roba che all'Academy piace, tanto che potrebbe persino puntare alla categoria della miglior sceneggiatura). Se GKIDS riuscisse a mettere le mani anche su un secondo slot, credo che andrebbe a Miss Hosukai. Ma c'è talmente tanta altra Francia che reclama quello slot che non me la sento di scommettere su una doppietta GKIDS.

Nomination molto probabile infatti sarebbe quella di La tartaruga rossa, distribuito in america da Sony Classics (che sa valorizzare i film stranieri, documentari e animati in America: ebbe Persepolis e Valzer con Bashir). È improbabile che gli animatori dell'Academy lo ignorino (non che l'Academy non abbia compiuto esclusioni scandalose in passato).

Ci sarebbe poi quella bomba de Il piccolo principe, con cast e regia americani, ma soffre di una sfortunata uscita estiva dove non se l'è filato nessuno, e di una porzione rilevante di film in CGI mediocre che gli animatori votanti dell'Academy non credo vorranno avallare (a scapito delle meravigliose porzioni in stop-motion). Non posso scommettere neanche su questo, che è il mio preferito assoluto di tutti i ventisette in questione.
Per la stessa ragione distributiva soffrirà quell'altra perla di Tout en haut du monde, ma continuiamo a tenerlo d'occhio (e soprattutto guardatelo!).

I tre slot rimanenti del mio pronostico sono prevedibilmente americani. Diamo poi per scontato Oceania (la critica che l'ha visto in anteprima sembra concorde nel considerarla una nomination sicura e meritata). L'ultimo posto credo che andrà inevitabilmente a uno dei due miliardari dell'anno, e secondo me non Zootropolis bensì Alla ricerca di Dory, nonostante il primo sia migliore del secondo. Ma il primo soffre di anzianità, di antropomorfismo, di originalità e potrebbe scappare di mente all'Academy. Epperò ha un miliardo di dollari in tasca, che rinfresca la memoria all'Academy, e potrebbe esigere il suo slot, a questo punto a scapito di Kubo. Sarebbe uno scandalo l'assenza di Kubo e la spada magica, la stop-motion al suo culmine (anche se parecchio edulcorata al computer). Se fossi cronicamente cinico il mio grassetto e i miei soldi andrebbero a Zootropolis, ma mi è rimasto un briciolo di speranza nell'umanità che qualche errore ancora me lo fa fare. Sarei molto sorpreso, ma non è da escludere, di vedere nominato lo zoo di Judy&Nick a scapito invece del parco oceanografico di Dory. La gara è tosta.

Talmente tosta è la gara che mieterà qualche vittima innocente persino fra i film americani piú commerciali. Trolls, Pets, Cicogne in missione e Sausage Party, nonostante siano evidentemente prodotti dello stesso stampino (mi sto proprio immaginando la teglia coi quattro biscotti identici, solo con diversa guarnizione: peli arcobaleno, bava, piume e :vm18:), hanno ciascuno una ragione di notevolezza. Poi sono tutti e quattro genuinamente divertenti, in particolare Trolls vanta animazioni slapstick d'altri tempi e scenografie di una fantasia sfrenata.

Quindi ribadisco il mio pronostichèto (in ordine alfabetico del titolo internazionale, sottinteso; in grassetto il vincitore):
  • Alla ricerca di Dory
  • Kubo e la spada magica
  • Oceania
  • La mia vita da Zucchina
  • La tartaruga rossa

e la mia classifica personalissima, con in rosso la mia cinquina ideale per l'Oscar (al netto di quelli che mi mancano da vedere, che potrebbero stravolgere tutto):
  1. Il piccolo principe
  2. La tartaruga rossa
  3. Tout en haut du monde
  4. Avril et le monde truqué
  5. Trolls
  6. Zootropolis
  7. La mia vita da Zucchina
  8. Kubo e la spada magica
  9. Alla ricerca di Dory
  10. Sausage Party
  11. Cicogne in missione
  12. Pets
  13. Kung Fu Panda 3
  14. Phantom Boy
  15. 25 April
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: I premi Oscar per il Miglior lungometraggio d'animazione

Messaggioda Capitano Amelia » lunedì 14 novembre 2016, 14:09

Dunque "Trolls" è un film meritevole ? Ammetto che non ho mai avuto grandi aspettative nei suoi confronti...

P.S.: Ah, non ti aspettare che siano molto presenti i frangenti 2D di "Mune", sono un paio di sequenze.
Capitano Amelia
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 381
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 23:01
Has thanked: 13 times
Been thanked: 4 times

Re: I premi Oscar per il Miglior lungometraggio d'animazione

Messaggioda Francesco F » martedì 15 novembre 2016, 11:29

Sí, Trolls è una sorpresa incredibile. Dovrebbe essere ancora nelle sale, non te lo perdere. Io l'ho guardato a bocca aperta dall'inizio alla fine sia per le immagini (madonna... non dovremmo parlare d'altro che di quelle, in questi giorni, è un paradiso per gli occhi) che per le svolte narrative che per le citazioni che per le canzoni (di repertorio) che per le puzzette (sí, anche per quelle). Vorrei vederlo in lingua originale, ma in Italiano c'è Elisa (la cantante) che doppia benissimo anche il parlato.
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Francesco F
Amministratore Abusivo
Amministratore Abusivo
 
Messaggi: 5282
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 67 times
Been thanked: 7 times

Re: I premi Oscar per il Miglior lungometraggio d'animazione

Messaggioda Capitano Amelia » martedì 15 novembre 2016, 13:57

Allora a questo punto potrei darci un occhiata (anche se al cinema purtroppo non posso), anche se però il termine "puzzette" mi preoccupa...
Capitano Amelia
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 381
Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 23:01
Has thanked: 13 times
Been thanked: 4 times

Re: I premi Oscar per il Miglior lungometraggio d'animazione

Messaggioda Pangur Ban » giovedì 24 novembre 2016, 15:34

Le Petit Prince di Mark Osborne come tipo di film se la può giocare ottimamente sul piano della Disney/Pixar (e tra l'altro a me è piaciuto più di Inside Out), ma La Tortue rouge ha bisogno che l’Academy manifesti una sensibilità più raffinata del solito (utopia?::S:). Senza dimenticare che avrà Moana come concorrente impegnata in un'ambientazione simile.
Immagine
Avatar utente
Pangur Ban
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: sabato 25 ottobre 2014, 17:20
Has thanked: 1 time
Been thanked: 15 times

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema D'Animazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Cookie Policy