Home Chat The Disney Compendium il Fumettazzo

[WDAS #15] Lilli e il Vagabondo

E' lo studio d'animazione più antico ma anche il più vitale. Tutto comincia da qui, e continua ancora oggi portando l'arte dell'animazione verso nuove frontiere. La mancanza di un nome riconoscibile ha portato per anni il grande pubblico a confonderne le opere con quelle delle altre filiali Disney, ma adesso tutto è cambiato. Benvenuti nel Canone Disney.

[WDAS #15] Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Valerio » venerdì 13 gennaio 2006, 16:00

Immagine Immagine
Uscito nel 1955, due anni dopo Peter Pan e ben quattro prima della Bella Addormentata, Lilli e il Vagabondo si inserisce perfettamente nella tradizione del periodo d'oro anni 50. Per la prima volta in assoluto i protagonisti sono due cani, in quella che può essere considerata la prima di una lunga serie di escursioni degli studios Disney nel domestico mondo dei pet (escursione che continua ancora oggi con Bolt). Lilli e il Vagabondo narra dell'incontro tra il mondo randagio e il mondo borghese "dei quartieri alti", lo stesso incontro che sarebbe avvenuto anche 15 anni dopo tra i tetti di Parigi: si anticipa così l'impostazione di molti dei film xerox che sarebbero stati prodotti pochi anni dopo, ma con una sostanziale differenza: ad essere al centro dell'opera non sono furti e rapimenti ma il puro e semplice amore. Questo fa in modo che Lilli e Biagio, forse ancor più di Duchessa e Romeo, si facciano portavoce di due diversi stili di vita, allegorizzando parecchio e inscrivendosi assai più nella tradizione delle grandi tematiche anni 40, 50 e 90 che in quella della minimalista ottica xerox, che sarebbe nata di lì a pochi anni.
Per far entrare alla perfezione lo spettatore nel mondo dei cani, Disney scelse di tenere quasi sempre bassa la telecamera, c'era però il rischio che una simile angolazione rendesse sgradevolmente claustrofobiche gran parte delle scene: era necessario trovare un modo per estendere lo spazio di scena, e così Walt scelse di compensare ritagliandoselo in orizzontale. Il risultato è il primo film d'animazione in Cinemascope della storia. Le larghe carrellate dello schermo panoramico sarebbero state poi impiegate in alcuni cortometraggi come Toot Whistle Plunk and Boom, In the Bag, Grand Canyonscope e nei Classici La Bella Addormentata, Taron, Atlantis e Koda.
La prima canzone che si può ascoltare nel film, durante l'introduzione natalizia è Peace on Earth, segue poi la trasognata ninna nanna What is a Baby?/La La Lu, la deliziosamente irritante The Siamese Cat Song e soprattutto Bella Notte, la scena madre, dove il tema d'amore è cantato dai due ristoratori italoamericani, e da dov'è tratta la famosa sequenza della spaghettata, che sarebbe stata poi citata fino all'eccesso in mezza filmografia mondiale. Infine abbiamo He's a Tramp, cantato con fare teatrale da Gilda, vera e propria attrice consumata canina.
Oltre che d'amore Lilli e il Vagabondo parla anche del rapporto tra l'uomo e il cane, della maturazione che ti porta ad accettare di non essere più "il preferito" e del senso di responsabilità che ne consegue. Si tratta di un film poetico, dai toni caldi, azzeccato in ogni sua scena e in ogni suo comprimario, un vero capolavoro, arricchito da una qualità dell'animazione e della colorazione superiore a quanto visto finora.
Il lungometraggio avrebbe poi ispirato una fortunata serie a fumetti con protagonista Scamp (in Italia Lillo e poi Zampa), l'unico figlio maschio di Biagio e Lilli, che si intravede verso la fine. L'erede della coppia canina, sarebbe poi diventato il protagonista del sequel del film, il gradevolissimo Lilli e il Vagabondo 2: Il Cucciolo Ribelle prodotto dai Toon studios nel 2001.
Ultima modifica di Valerio il lunedì 30 gennaio 2006, 04:09, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Messaggioda Valerio » martedì 24 gennaio 2006, 12:17

Annuncio a tutti che in data 8 febbraio 2006 uscirà finalmente l'edizione platinum di questo classico.

Immagine

per chi volesse anche accompagnato in un "cofanetto" con il sequel (che consiglio).

Immagine


Contenuti Speciali:

• Versione originale dello Storyboard.
• Galleria d'immagini.
• Making Of.
• Giochi e attività.
• Scene eliminate e molto altro!

Dati Video:

Produzione: Buena Vista USA 1955
Formato: 2.35:1 Anamofico
Colore: Colore
Lingue e Audio: Italiano: Dolby Digital 5.1 - Inglese: Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: Inglese, Italiano, Inglese per non udenti
Tipo disco: 9 - Singolo lato, doppio strato

Ora un paio di considerazioni. La prima è che la PRIMA volta la disney torna sui suoi passi rinnegando il ridoppiaggio degli anni 90 e inserendo quello originale, assai superiore.

La seconda è che, immemore dell'errore compiuto con Cenerentola, la Buena Vista farà uscire quest'edizione speciale ad UN solo disco. La cosa è scandalosa, tantopiù che è appena uscita l'edizione corretta di Cenerentola, in barba a tutti coloro che un mese fa si erano presi la monodisco. Personalmente non comprerò subito questo dvd, aspetterò un mese esatto. Se la BV rimedierà come con Cenerentola bene, altrimenti mi piegherò alle leggi del mercato e comprerò quest'edizione.

Ricordo cmq che oltre al doppiaggio migliore, un altro dei motivi per cui accapparrarsi questo film in dvd sarà il poterlo vedere per la prima volta in Cinemascope, cioè col formato corretto.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Messaggioda Valerio » sabato 11 febbraio 2006, 17:48

Come previsto è uscito Mercoledì scorso. Qalcuno lo ha preso? /me no, e ne sconsiglio altamente l'acquisto fino a quando la BV non editerà la due dischi.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Alle » martedì 21 febbraio 2006, 13:41

Grrodon ha scritto:(cut) ma soprattutto Bella Notte, la scena più importante, dove il tema d'amore è cantato dai due ristoratori italoamericani, e da dov'è tratta la famosa scena della spaghettata, che sarebbe stata poi citata fino all'eccesso in mezza filmografia mondiale.

Grrodon ha scritto:(aricut) Lilli e il Vagabondo avrebbe poi ispirato una fortunata serie a fumetti con protagonista Scamp (in Italia Lillo e poi Zampa), figlio di Biagio che appare sul finire del primo film.

Nel numero di febbraio di Walt Disney's Comics and Stories appare una storia recente (2004) con Scamp protagonista; questa storia ha la particolarità di narrare (una possibile versione di) come si siano conosciuti Tony, il titolare del ristorante italiano, e Tramp. In pratica, questi salvò la vita all'uomo, che stava annegando dopo che un altro randagio lo aveva spaventato e fatto cadere in un laghetto; e da quel giorno, per gratitudine, il nostro eroe (e la sua famiglia, come mostrato nella prima vignetta di questa storia) può mangiare gratis quando e quanto vuole nel retro del ristorante italiano.
"Something not in the Guidebook? IMPOSSIBLE!"
"I never thought it would be happen in OUR lifetime!"
"... I feel faint ..."
HDL in D 2003-081

"Sei un mito, altro che misero kylioniano!" (Elikrotupos)
Avatar utente
Alle
Witcher
Witcher
 
Messaggi: 302
Iscritto il: venerdì 16 dicembre 2005, 11:42
Località: Roma
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Messaggioda Valerio » martedì 21 febbraio 2006, 14:36

Oh, carina. Quando vengono utilizzate così 'ste storie minori mi piacciono pure...
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Messaggioda Franz » sabato 01 aprile 2006, 16:40

in francia c'è l'edizione a due dischi di Lilli e il vagabondo

Immagine
http://www.amazon.fr/exec/obidos/ASIN/B ... 15-4274004

Bonus :
• Les scènes coupées avec introduction
• La musique
• Les jeux : Disneypédia : "Les chiens et leurs maîtres" & Psychotest : "Quel chien êtes-vous ?"
• Le Making Of
• "Retour à Marceline"
• L'histoire de "La Belle et le Clochard"
• Animation primaire
• "Une chorale canine" : la musique du film
• "Des chiens qui parlent" : le casting des voix
• Art et design
• Epilogue : retour à la maison
• L'art du storyboard
• Les Storyboards originaux (1943)
• Les extraits de l'émission "Disneyland"
• Les galeries photos (visionnage manuel ou en diaporama)
• La création des personnages
• Les Storyboards
• Les décors et mise en scène
• Les photos de production
• 3 bandes-annonces (1955, 1972 et 1986)
• DVD-Rom : Le Jeu "Les chiens Disney"

non mi ricordo gli extra che ci sono nella monodisco, ma questi sembrano innumerevolmente di più, e anche interessanti...
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Franz
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5254
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 64 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Valerio » sabato 01 aprile 2006, 17:38

In Francia c'è anche la due dischi di Musica Maestro a momenti :omg:
Cmq visto che ho una mezza intenzione di cedere, perchè qua mi sa che oltre a Bear nella Grande Casa Blu non fanno uscire più nulla, non è che c'è pure l'audio italiano?
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Messaggioda Franz » domenica 02 aprile 2006, 14:03

niet.

e cmq Bear è bellissimo, anzi, io voglio un costume da Bear, con il meccanismo per far muovere le sopracciglia, e voglio anche la voce del pupazzo bianco spelacchiato che è meravigliosa :D

"Dov'è dov'è dov'è Ombra?"
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Franz
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5254
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 64 times
Been thanked: 7 times

Messaggioda Valerio » domenica 02 aprile 2006, 14:18

<Grrodon> stanno facendo uscire cose orribili come bear nella grande casa blu e non i treasures
<Elikrotupos> cose orribili come bear nella grande casa blu ==> non è orribile
<Grrodon> <Elikrotupos> cose orribili come bear nella grande casa blu ==> non è orribile << è orribile che ci siano i dvd. perdipiù con le diciture vol 8, vol 9 etc
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Messaggioda Valerio » lunedì 10 aprile 2006, 17:31

Siamo sotto Pasqua e non è ancora stata annunciata la Due Dischi. Annuncio ufficialmente che ho ceduto e stamattina mi sono recato in posta per pagare la copia acquistata su ebay a 14 + 3 €. E Vaffanculo.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Messaggioda Valerio » martedì 18 aprile 2006, 17:18

Dunque: posseduto e visionato. Non c'è che dire, è la prima volta che vedo questo film in cinemascope. E le differenze si notano eccome. Benchè non si possa dire che ai lati avvenga chissà cosa (non dimentichiamo che era la prima volta che lo si utilizzava per un cartone animato e si volle realizzare il film in modo che le sale con lo schermo standard non venissero penalizzate), le immagini hanno adesso più respiro. Nella canzone di Gilda ad esempio, l'effetto dato dal suo saper occupare lo spazio del palcoscenico è amplificato dagli spazi vuoti ai lati. Un altro vantaggio è che le immagini che eravamo abituati a vedere zoomate (e con un po' di grana) sono qui ricondotte alla giusta dimensione. Insomma, paiono raffinatezze da nerd, ma l'effetto totale è grandioso e fa assumere al film una luce del tutto nuova (tant'evvero che nella mia classifica personale di film disney ha subito una brusca impennata). Si fanno riscoprire grandiosamente soprattutto i colori, questo è ovviamente anche merito del restauro, qui ai massimi livelli come si addice a un'edizione platinum che si rispetti. Il problema è che questa non è un'edizione platinum che si rispetti e, differentemente dalla monodisco di Cenerentola, qui i "buchi" nell'insieme si sentono. Fa un certo effetto aprire la sezione scene eliminate" e scoprire che il titolo della sezione andava messo al singolare, e allo stesso tempo sembra inappropriato aprire la sezione Musica e Altro e non capire esattamente cosa si intendesse per "altro".
Gli extra in sé sono buonissimi, e confesso che il making of mi ha fatto versare una lacrimuccia di commozione da tanto bene che è fatto. Ma anche qui pare che siano stati tolti alcuni minuti relativi al doppiaggio.
I giochetti scemi invece ci sono.
Cmq facilonerie dell'edizione a parte non posso non consigliare il prodotto, dato che a quanto pare la doppiodisco ce la scordiamo e quindi non ha senso stare troppo a boicottare. Si spera solo che la prossima platinum in uscita a Ottobre (La Sirenetta) non venga macchiata da una politica editoriale così imbecille.
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Messaggioda Franz » domenica 29 aprile 2007, 10:05

oh, nessuno l'ha ricordato, ma per fortuna ci sono io per queste cose.

Lilli e il vagabondo vinse il David di Donatello, qui in Italia, come miglior film straniero, mica cotica!
DISCUSSIONE, NON RECENSIONE!

:solly:
Avatar utente
Franz
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 5254
Iscritto il: martedì 29 novembre 2005, 00:43
Has thanked: 64 times
Been thanked: 7 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Vito » mercoledì 01 giugno 2011, 17:33

Bello!

Dopo una pausa (dovuta anche alla fatica di "trovare" l'edizione del film in cinemascope :omg: ) riprendo la mia cronologica settimanale dei Classici, e devo dire che questo film si è lasciato guardare con molta piacevolezza rispetto ad altri. Lo ricordavo debole e monotono, invece ho gradito tantissime finezze e soprattutto i bellissimi fondali che hanno reso un'atmosfera urbana ottima.
Atmosfera che giunge al culmine con la celeberrima sequenza del ristorante, a mio parere uno dei tocchi più deliziosamente pittoreschi di tutta la filmografia disneyana. Bellissima.

Il punto "debole" del film è il lamento dei cani/carcerati: per quanto fosse voluto o meno, quello strazio è stato a dir poco distruttivo, non vedevo l'ora che finissero.

Un film che alterna momenti allegri con scene decisamente cupe e tristi (il già citato lamento dei cani, il topo, l'inseguimento finale con l'incidente), ma che a conti fatti presenta un sensato punto di vista del mondo canino (se fossi un cane potrei confermare :P ).
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Vito
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 1357
Iscritto il: martedì 28 aprile 2009, 17:42
Has thanked: 12 times
Been thanked: 25 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Valerio » mercoledì 01 giugno 2011, 17:37

C'hai ragione su quel lamento là, e un altro difettino possiamo dire siano i soliti cori dei titoli di testa. Per il resto è davvero PERFETTO. E vederlo in Cinemascope dà tutto un altro effetto, con i personaggi ridimensionati, pronti a far vedere quanto sono rifiniti. La scena di Biagio che si sveglia all'inizio del film sembra fatta con canoni estetici odierni. Brrrrr!
Immagine
Avatar utente
Valerio
Walter Elias Disney
Walter Elias Disney
 
Messaggi: 10268
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2005, 15:26
Località: Padova
Has thanked: 65 times
Been thanked: 125 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Bramo » mercoledì 01 giugno 2011, 19:55

Sì, concordo con entrambi, è uno dei Classici che preferisco anche se paradossalmente non l'ho visto e rivisto fino alla sfinimento come facevo con altri che amavo. Però ne serbo sempre un bellissimo ricordo, molto dolce e romantico e che sa alternare bene commedia, dramma e tanto sentimento.
Comunque anche la scena con La Canzone di Gilda mi piace un sacco, la canzone da night club è figherrima. :)

Vito ha scritto:Atmosfera che giunge al culmine con la celeberrima sequenza del ristorante, a mio parere uno dei tocchi più deliziosamente pittoreschi di tutta la filmografia disneyana. Bellissima.

Scena madre, giustamente la prima che viene in mente quando si pensa al film.
Celeberrima è ovviamente anche la canzone Bella Notte, che è stata citata e ripresa in molte altre occasioni... la più recente è senza dubbio l'ultima puntata della seconda stagione di Glee, andata in onda un paio di settimane fa in America, che vi posto per la vostra curiosità :)

Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda hector » giovedì 02 giugno 2011, 21:16

Grrodon ha scritto:C'hai ragione su quel lamento là, e un altro difettino possiamo dire siano i soliti cori dei titoli di testa.


Oh mio dio, discordo in pieno...ma, come dire, i gusti sono gusti!
Avatar utente
hector
da Pk²
da Pk²
 
Messaggi: 105
Iscritto il: domenica 04 dicembre 2005, 19:32
Has thanked: 0 time
Been thanked: 0 time

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Andrea87 » venerdì 13 gennaio 2012, 12:44

l'1 febbraio esce in BD (assieme al sequel, quello con Lillo/Zampa), mettetelo in home page! Immagine

e a S. Valentino in america lo proiettano eccezionalmente nei cinema... beati loro :(
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Bramo » venerdì 13 gennaio 2012, 23:15

Andrea87 ha scritto:l'1 febbraio esce in BD (assieme al sequel, quello con Lillo/Zampa), mettetelo in home page! Immagine

Per intanto l'ho messo nelle mie aspettative per il 2012 nell'omonimo topic, assieme a Cenerentola a fine anno... nel banner in home page ovviamente troverà il suo bel posto d'onore, fra un paio di settimane comunque...
PS: anche in questo caso, come col Re Leone, il blu-ray dovrebbe avere il dvd allegato, right?
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Andrea87 » venerdì 13 gennaio 2012, 23:29

Bramo ha scritto:
Andrea87 ha scritto:l'1 febbraio esce in BD (assieme al sequel, quello con Lillo/Zampa), mettetelo in home page! Immagine

Per intanto l'ho messo nelle mie aspettative per il 2012 nell'omonimo topic, assieme a Cenerentola a fine anno... nel banner in home page ovviamente troverà il suo bel posto d'onore, fra un paio di settimane comunque...
PS: anche in questo caso, come col Re Leone, il blu-ray dovrebbe avere il dvd allegato, right?


nein! solo BD + e-copy
Immagine
Avatar utente
Andrea87
Mickey Mouse Mystery Addicted
Mickey Mouse Mystery Addicted
 
Messaggi: 729
Iscritto il: lunedì 06 luglio 2009, 15:13
Località: Milazzo (ME)
Has thanked: 23 times
Been thanked: 5 times

Re: Classico Disney #15: Lilli e il Vagabondo

Messaggioda Bramo » martedì 07 febbraio 2012, 22:40

Andrea87 ha scritto:
e a S. Valentino in america lo proiettano eccezionalmente nei cinema... beati loro :(

Qua no, ma qualcosa di simile per celebrare il film sotto San Valentino lo fa il WOW - Museo del Fumetto di Milano ;)
Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia
Osservate l'orrendo baratro su cui è affacciato l'universo! ... senza spingere...

LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook
Avatar utente
Bramo
Pker d'annata
Pker d'annata
 
Messaggi: 4687
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio 2008, 12:51
Has thanked: 18 times
Been thanked: 62 times

Prossimo

Torna a Walt Disney Animation Studios

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Cookie Policy