Shanghaied

Gambadilegno Vestito da Capitano

Il 10 gennaio del 1934 sui quotidiani americani inizia una nuova storia a strisce dell'epopea di Mickey Mouse. In The Captive Castaways (Topolino Contro il Pirata e Contrabbandiere Gambadilegno), firmata da Floyd Gottfredson con la collaborazione di Merril De Maris, il Capitano Setter trascinerà Topolino in una nuova avventura alla quale parteciperà anche Minni. A causa di un malaugurato incidente la coppia si ritroverà a bordo di un veliero capitanato proprio da Pietro Gambadilegno, datosi alla carriera di pirata e contrabbandiere. È la prima volta che nei fumetti il principale nemico di Topolino appare da solo, senza il supporto del suo complice Silvestro Lupo. La sua personalità nel frattempo si è notevolmente arricchita: aggressivo, egoista ma anche molto infantile e ingenuo, questo nuovo Pietro si invaghirà di Minni e toccherà proprio al povero Topolino impedire il matrimonio tra i due, dopo esser stato scelto – beffa delle beffe – per celebrare il rito. Tre giorni dopo l'inizio di questo nuovo ciclo, esce nei cinema il primo cortometraggio Disney del 1934, Shanghaied, che ha probabilmente fornito la principale ispirazione a Gottfredson per la storia. Sia il cortometraggio che la storia a fumetti sono molto importanti perché, oltre alla personalità, ridefiniscono il look di Gambadilegno: il gattone che nei cortometraggi precedenti era stato reso decisamente più grasso, si vede aumentare ulteriormente le dimensioni del mento e viene dotato di un abbigliamento marinaresco, che tornerà a sfoggiare spesso anche nei fumetti per i comic book grazie ad artisti come Paul Murry.

Iniziare in Medias Res

A rendere particolare Shanghaied non è solo l'eccellente lavoro fatto sul personaggio di Gambadilegno, ma l'insolita struttura narrativa. Il cortometraggio si apre mostrandoci il veliero e un gruppo di marinai che si divertono a prendere in giro il capitano, che secondo loro si è trovato la ragazza. Scopriamo poco dopo che il capitano è Pietro, e che la ragazza in questione è Minni, rapita e tenuta legata nella sua cabina insieme a Topolino. Nessun accenno viene fatto al pregresso, come se la storia che ha portato a questa situazione dovesse restare celata dietro le quinte. Si passa invece direttamente all'azione, e non appena i due si liberano inizia il combattimento con Pietro, che occuperà l'intero minutaggio del corto con effetti davvero esilaranti. Topolino riuscirà ben presto a sfuggire dalle grinfie del suo nemico, arrivando a sgominare l'intero equipaggio. Umorismo e avventura sembrano quindi essere diventate le nuove costanti della serie di Mickey Mouse, mostrando una maggior sinergia con il medium fumettistico. È nel lavoro di Floyd Gottfredson prima e successivamente in quello di Romano Scarpa che vedremo infatti lunghissime sequenze di zuffa tra Topolino e Pietro, spettacolari, dinamiche e ricchissime di gag. Una nota va fatta al comparto musicale del cortometraggio: come nei corti dell'annata precedente anche qui troviamo una canzone realizzata ad hoc e cantata dalla ciurma di Pietro. Inoltre, la partitura strumentale che accompagnerà in seguito questa nuova avventura di Topolino verrà in parte riciclata nel 1936 in Thru the Mirror.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di fumetto e animazione disneyana. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, spazio web incentrato sulle arti mediatiche, all’interno del quale scriverà recensioni per molti anni. Nel 2011 inizia la sua collaborazione con Disney, che lo porterà a scrivere per Topolino e Paperinik Appgrade, oltre che a realizzare la Topopedia, l’enciclopedia online dei personaggi Disney.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Shanghaied
  • Anno: 1934
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Burt Gillet
  • Cast: Billy Bletcher
  • Musica: Frank Churchill
  • Animazione: Johnny Cannon, Norman Ferguson, Clyde Geronimi, Hardie Gramatky, Edward Love, Richard Lundy, Ben Sharpsteen, Roy Williams

Credits

Nome Ruolo
Billy Bletcher Cast
Johnny Cannon Animazione
Frank Churchill Musica
Walt Disney Produttore
Norman Ferguson Animazione
Clyde Geronimi Animazione
Burt Gillet Regista
Hardie Gramatky Animazione
Edward Love Animazione
Richard Lundy Animazione
Ben Sharpsteen Animazione
Roy Williams Animazione
Cy Young Effetti Speciali