The Nature of Things: The Elephant

La Terza Miniserie

Nell'ambito del Mickey Mouse Club vengono prodotti numerosi cortometraggi educativi con protagonista il Grillo Parlante di Pinocchio (1940). La maggior parte di questi short rifluiscono all'interno di due famose miniserie: I'm No Fool e You and Your, rispettivamente di sei e otto episodi. Esistono però altre rubriche presentate all'interno dello stesso varietà, tutte introdotte dalla dicitura Jiminy Cricket Presents. È molto difficile stabilire quali di queste contengano animazione inedita. Encyclopedia, ad esempio, a dispetto della sua bella sigla animata, è completamente in live action. Altre sono solo montaggi di materiale preesistente, in cui il Grillo nemmeno compare. In questo mare di incertezze, solo The Nature of Things si rivela essere affine agli altri due filoni. Alcuni storici del cinema sostengono che di questo ciclo facciano parte quattro cortometraggi, tuttavia solo ai primi due è stata riservata un'uscita in 16mm, per cui è lecito avere qualche dubbio sulla natura dei rimanenti. Dopo aver toccato temi come la prevenzione e il funzionamento del corpo umano, tocca ad una dissertazione di stampo naturalistico e infatti nel primo episodio viene preso in esame l'elefante.

Breve Storia dell'Elefante

Anche questo ciclo si attiene ad una formula fissa, e inizia con una "sigla" introduttiva, le cui note vengono ancora una volta composte da Jimmy Dodd. Nella prima parte il Grillo ci racconta l'evoluzione dei pachidermi dalla preistoria a oggi. Si tratta di una sequenza davvero strabiliante, dal momento che utilizza lo stile sintetico di queste produzioni in maniera assolutamente virtuosa. Seguiamo la storia dell'elefante da quando era un piccolo animaletto senza proboscide, attraversando le grande glaciazione e assistendo quindi all'entrata in scena del mammut. Nella seconda metà il Grillo ci porta “sul campo” a studiare l'animale com'è oggi, spiegandoci l'uso della proboscide e le differenze fra elefante indiano (orecchie grandi) e africano (orecchie piccole). Per l'occasione si utilizzano delle riprese in live action che ci mostrano l'animale nei suoi due habitat. L'episodio va in onda nel 1955, all'interno della prima stagione del Mickey Mouse Club, e l'anno successivo la serie prosegue prendendo in esame il cammello. È un peccato che il destino del ciclo sia nebuloso, dato che si tratta forse di una delle serie più suggestive e intriganti fra quelle con protagonista il Grillo Parlante.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: The Nature of Things: The Elephant
  • Anno: 1955
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney

Credits

Nome Ruolo
Walt Disney Produttore