Il Campione Olimpico

Lo Sport per Eccellenza

Come si è visto, in questo primo decennio della carriera solista di Pippo a farla da padrone è lo sport. Dopo aver esplorato lo sci, la boxe e il baseball, è il momento di risalire alla radice di tutto e parlare delle olimpiadi, il tema sportivo per eccellenza. Ancora una volta la formula degli How To viene impiegata con intelligenza, trasformando il cortometraggio in una carrellata di sketch che corrispondono alle differenti lezioni sulle varie discipline olimpioniche. Ognuna di queste lezioni è introdotta da una speciale “title card” ispirata all'arte ellenica, in cui il nome dello sport viene riportato in inglese ma con un font simile all'alfabeto greco. Dopo una prima sequenza dedicata alla figura del tedoforo, e in cui viene spiegata l'origine dei giochi olimpici, si passano in rassegna le altre discipline mostrandoci Pippo affrontarle una per una: corsa, corsa a ostacoli, salto con l'asta, lancio del martello e per finire il decathlon.

Narratori e Parastinchi

Come sempre le azioni disastrose di Pippo contrastano con l'atteggiamento serio del narratore, il quale non rinuncia ad essere una sorta di “personaggio”, influendo sugli eventi e dimostrandosi particolarmente logorroico: divertentissima la sequenza in cui Pippo rimane sospeso in aria dopo aver affrontato il salto con l'asta, mentre la voce narrante inizia una digressione declamando una poesia. Il corto sarebbe in seguito stato incluso come piatto forte in svariate compilation sportive dedicate a Pippo, tanto che il legame dello spilungone con questo mondo avrebbe trovato anni dopo una naturale evoluzione nella nascita del personaggio di Sport Goofy. Sempre su questo tema, è giusto ricordare infine l'uscita nel 1972 del kolossal a fumetti Pippo e i Parastinchi di Olympia, scritto e disegnato da Romano Scarpa, come sempre molto attento ad omaggiare i trascorsi cinematografici dei suoi amati personaggi.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: The Olympic Champ
  • Anno: 1942
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Jack Kinney

Credits

Nome Ruolo
Walt Disney Produttore
Jack Kinney Regista