Monkey Melodies

Nel Continente Nero

Dopo aver esplorato il fondo del mare con Frolicking Fish e il polo nord con Arctic Antics, si continua a variare lo scenario naturalistico, dando modo agli artisti di proporre un cast animale ancora diverso. Questa volta tocca agli animali africani: gli animatori raffigurano coccodrilli, pappagalli, gorilla, serpenti e ippopotami, la maggior parte dei quali impegnati come sempre a danzare sulle note dell'accompagnamento musicale di turno. Le vere protagoniste del corto, come svela il titolo, sono però due bertucce innamorate, che andranno incontro ad alcune disavventure. Con Monkey Melodies si nota una volta di più la volontà di arricchire il menu delle Silly Symphony aggiungendo ai consueti balletti un po' di sostanza narrativa.

The Same Old Story

Se si escludono eccezioni come El Terrible Toreador, la serie delle Silly Symphony era partita presentando quadretti musicali corali, senza soffermarsi troppo su singoli personaggi. In corti come Cannibal Capers e Frolicking Fish erano stati introdotti però i primi antagonisti, con la funzione di turbare la quiete dei fin troppo spensierati personaggi danzanti. Monkey Melodies fa di più incentrandosi sulla già citata coppia di scimmie, e spostando a più riprese l'attenzione sul loro flirt. Stavolta l'elemento di disturbo è un coccodrillo da cui i due fuggiranno, andando incontro a numerosi altri predatori e cavandosela per il rotto della cuffia. Non si tratta comunque di una delle Silly Symphony più brillanti: i due protagonisti altro non sono che una variante di Topolino e Minni e questo tipo di vicenda sarebbe stata riciclata in seguito in svariati cortometraggi.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di arti mediatiche, con un occhio di riguardo per il fumetto e l'animazione disneyana. Per hobby scrive recensioni, disegna e sceneggia. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, piattaforma web per la quale darà vita a diverse iniziative, fra cui l'enciclopedico The Disney Compendium e Il Fumettazzo, curioso esperimento di critica a fumetti. Dal 2011 collabora inoltre anche con Disney: scrive articoli per Topolino e Paperinik, e realizza progetti come la Topopedia e I Love Paperopoli.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: Monkey Melodies
  • Anno: 1930
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Burt Gillet
  • Musica: Bert Lewis
  • Animazione: Johnny Cannon, Les Clark, Norm Ferguson, Dave Hand, Wilfred Jackson, Jack King, Dick Lundy, Tom Palmer, Ben Sharpsteen

Credits

Nome Ruolo
Johnny Cannon Animazione
Les Clark Animazione
Walt Disney Produttore
Norm Ferguson Animazione
Emil Flohri Fondali
Burt Gillet Regista
Dave Hand Animazione
Wilfred Jackson Animazione
Jack King Animazione
Bert Lewis Musica
Dick Lundy Animazione
Carlos Manriquez Fondali
Tom Palmer Animazione
Ben Sharpsteen Animazione