Lavaggio Difficile

Dolores e Clyde Geronimi

Il secondo corto di Pippo uscito nel 1948 è The Big Wash. Dopo essere stata momentaneamente gestita da Jack Hannah, la serie a partire dall'anno successivo tornerà in mano al solito Jack Kinney. Prima di questo suo ritorno c'è il tempo per vedere all'opera un altro regista: Clyde Geronimi, che firma quest'unico cortometraggio con lo spilungone. Negli anni precedenti Geronimi aveva diretto svariati corti di Pluto, prima di vedersi sostituire da Charles Nichols. Successivamente lo ritroviamo alla regia di svariate sequenze dei lungometraggi Disney, e soprattutto sarà lui a firmare molti special cartoon degli anni 50. In The Big Wash ancora una volta viene messa da parte la formula degli How To, preferendo applicare a Pippo il tradizionale canovaccio delle scaramucce con gli animali, già seguito da Paperino e Pluto. In questo caso l'animale è un'elefantessa di nome Dolores, graficamente molto simile al pachiderma che Pippo cavalcava in Tiger Trouble (1945). Il motivo della contesa è la ritrosia dell'elefantessa a sottoporsi al bagnetto, che Pippo in qualità di inserviente di un circo è tenuto a farle.

Il Miglior Pippo di Sempre

Sebbene come schema narrativo sia piuttosto semplice, The Big Wash funziona benissimo: il rapporto tra Pippo e Dolores ci viene raccontato con la stessa demenziale poesia già assaporata in Goofy and Wilbur (1939), e le gag slapstick che condiscono la scaramuccia sono davvero ben riuscite e fanno leva sulla goffaggine di entrambi i personaggi. A scandire i vari round è la divertente canzoncina che Pippo intona in onore della sua enorme amica, chiamandola a fare il bagnetto. Musica e animazione si sposano perfettamente consegnandoci il miglior Pippo di sempre: lo spilungone appare qui come una perfetta via di mezzo fra le differenti versioni che abbiamo visto in questi anni, assorbendo il meglio di ogni sua interpretazione. Brillante, espressivo e brioso, ma nel contempo ingenuo, goffo e trasognato, Pippo si congeda dal pubblico, mostrandosi per l'ultima volta con il suo design più classico. L'anno successivo inizierà per lui una metamorfosi grafica e psicologica che porterà in breve tempo a rimpiazzarlo con diversi alter ego, fra i quali spiccherà l'uomo medio George Geef. L'elefantessa Dolores tornerà invece al fianco di Paperino e Cip e Ciop cinque anni dopo in Working for Peanuts (1953), in cui questa volta sentiremo il papero alla marinara cantare a squarciagola la sua canzoncina.

di Valerio Paccagnella - Laureato in lettere moderne, è da sempre un grande appassionato di fumetto e animazione disneyana. Nel 2005 fonda “La Tana del Sollazzo”, spazio web incentrato sulle arti mediatiche, all’interno del quale scriverà recensioni per molti anni. Nel 2011 inizia la sua collaborazione con Disney, che lo porterà a scrivere per Topolino e Paperinik Appgrade, oltre che a realizzare la Topopedia, l’enciclopedia online dei personaggi Disney.

Scheda tecnica

  • Titolo originale: The Big Wash
  • Anno: 1948
  • Durata:
  • Produzione: Walt Disney
  • Regia: Clyde Geronimi
  • Storia:
  • Musica: Oliver Wallace
  • Animazione: Hugh Fraser, Cliff Nordberg, George Rowley, John Sibley

Credits

Nome Ruolo
Milt Banta Storia
Merle Cox Fondali
Walt Disney Produttore
Hugh Fraser Animazione
Clyde Geronimi Regista
Cliff Nordberg Animazione
George Rowley Animazione
John Sibley Animazione
Oliver Wallace Musica
Al Zinnen Layout